Zeebo's Theorem

    • DonSalva
      DonSalva
      Bronzo
      Presente da: 08-27-2006 Contributi: 11.700
      rivedendo le mie mani ho visto che mi avevo segnato la mano seguente:


      Known players:
      Position:
      Stack
      Hero:
      $28,35
      MP2:
      $71,95

      5/10 Fixed-Limit Hold'em (6 handed)
      Hand recorder used for this poker hand: PokerStrategy Elephant 0.67 by www.pokerstrategy.com.

      Preflop: Hero is BB with J:heart: , A:diamond:
      MP2 raises, 4 folds, Hero 3-bets, MP2 calls.

      Flop: (6,50 SB) A:heart: , Q:spade: , Q:heart: (2 players)
      Hero bets, MP2 calls.

      Turn: (4,25 BB) 4:spade: (2 players)
      Hero bets, MP2 raises, Hero calls.

      River: (8,25 BB) A:club: (2 players)
      Hero checks, MP2 bets, Hero raises, MP2 calls.

      Final Pot: 12,25 BB

      Results follow (highlight to see):
      Hero shows a full-house, aces full of queens (Jh Ad)
      MP2 shows a full-house, queens full of aces (Kh Qc)

      Hero wins with a full-house, aces full of queens (Jh Ad)

      la mano è un esempio bello per il teorema di Zeebo. questo esprime il seguente:
      nessun giocatore è capace di foldare un full house, uguale quanto grande sia la puntata da chiamare

      la seconda parte della frase suggerisce che questo teorema è più utile per la varianta NL ;) ed infatti è molto più spettacolare vedere come villain chiama qualsiasi bet con la 2nd best hand ;)

      le conseguenze per il nostro gioco sono semplici ma efficaci:
      - non ha senso bluffare contro uno che tiene in mano un full
      - quando abbiamo il nut-full e la probabilità di un full più basso nella mano di villain è piuttosto alta, allora dobbiamo spingere

      mettetevi nei panni di villain. vi potete immaginare come chiamate qualsiasi puntata con il 2nd full stringendo i vostri denti? ;)
  • 7 risposte