2008 Five Diamond World Poker Classic Final Table

    • PaoloSanna
      PaoloSanna
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2007 Contributi: 165
      Cinque giocatori, bui 50.000 - 100.000 con ante 10.000


      CO Filippi 975.000 99
      BTN Sung 5.605.000 KK
      SB Young 7.650.000 AA


      Non ho capito molto bene la mossa di Sung...Filippi va all in diretto con 99, Sung fa CALL con KK e si scontra contro Young che ha AA che rilancia, ovviamente finiscono all in e i due assi reggono.
      Ho letto questa mano sul sito di card player sul quale si suppone che Sung abbia fatto solo call per potersi giocare magari un side pot interessante se uno dei due buianti avesse fatto un overcall.
      La mano si giocava da sola...solo che secondo me Sung avrebbe dovuto comunque rilanciare, poi si scontrava ugualmente con i due assi ma un cooler è un cooler e non ci si può far nulla.
      Ora, quello che non ho ben capito io è il ragionamento di Sung, in pratica sta chiamando un milione, rimane quindi con 4.500.000, supponendo che uno dei due buianti faccia solo call si troverebbe a giocare un piatto da 3.000.000 al flop con circa 1,5 volte il piatto in chip davanti a lui, sarebbe quindi una situazione di non semplicissima gestione, quindi perchè si è andato ad infilare in una situazione complicata come questa? non avrebbe potuto più semplicemente andare all in a sua volta?
  • 4 risposte
    • nanowarrior
      nanowarrior
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2008 Contributi: 635
      secondo me non è una gran giocata, ma avrebbe potuto farlo per l'overcall (e in questo modo ridurre l'equity di filippi) e magari per sperare in una giocata aggressiva nei bui per isolarsi con l'all in.


      secondo me il ragionamento è stato questo: i giocatori nei bui, dopo un all in e un call, probabilmente folderanno molti assi deboli (anche AT), mentre con assi forti e coppie medio alte (TT - AA) più probabilmente cercheranno di isolare. con le coppiette e i SC abbastanza alti invece potrebbero chiamare e fare un check down. quindi con un flat call si eliminano le mani che danno più problemi post flop (gli A) oppure al limite li si manda all in preflop (e quindi si prende più azione). inoltre si spinge a chiamare una mano meno pericolosa (come magari un JQs) che potrebbe commettere un grosso errore al flop, andando all in con top pair, e che al contempo riduce l'equity dello shortstack.



      come ho detto, è una mossa che non farei, soprattutto non con KK (con AA è già diverso, non si temono overcards)
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.909
      Per me era un reraise preflop tutta la vita di Sung...poi sarebbero cmq andate tutte le chips in mezzo al tavolo.
    • IamPoZ
      IamPoZ
      Bronzo
      Presente da: 05-19-2007 Contributi: 10.747
      a parte lo stack di BB che manca, mi metto nei panni di sung.

      questo va allin di 1M su un pot che è già 200k, non gli faccio una grande mano e sappiamo che per fare steal li farebbe allin (magari la history mi smentisce).

      Quindi lui fa call e il pot diventa circa 2,15 MLN, con BB e SB che devono metterci sui 900k.

      Al flop possibilmente di 3 milioni per me è la situazione ideale con KK. L'A scende 1 volta su 6, eventuali set peggio ancora.

      A questo punto il mio avversario ha pochi margini di manovra (e non io).
      Ho va allin da dominato o mi folda 1 MLN (se ha fatto solo call)
    • PaoloSanna
      PaoloSanna
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2007 Contributi: 165
      purtroppo da dove ho estratto la mano lo stack del BB non è riportato, comunque non mi pare una situazione ottimale per estrarre del valore dalla mano, in genere con un giocatore all in la mano si gioca tutta in check/check per provare a eliminarlo, quindi a meno di eventuali mostri che si creano postflop difficilmente il giocatore che fa call dai bui rilancerà solo per prendersi il piatto, più probabilmente avrà legato un buon punto...e non è neanche una buona situazione per Sung per rilanciare successivamente al postflop...mah...

      Supponiamo che uno dei due buianti faccia solamente call, una volta che scende il flop

      7 :diamond: 4 :diamond: 4 :spade:

      che potrebbe mai fare Sung? difficilmente un avversario che fa call in una situazione del genere può aver centrato il flop...quindi difficile venir pagati, se punta quando c'è già un giocatore all in va a rappresentare una mano forte quindi eventuali coppiette passerebbero abbastanza facilmente, così come mani tipo KJ+ AJ+, non avendo centrato il flop non pagano, avrebbe fatto check? avrebbe puntato? se si, quanto?
      le domande sono ugualmente valide per il turn 3 :club: e il river J :spade: ...
      Per il momento rimango dell'opinione già espressa da willyss di un reraise preflop tutta la vita come scelta migliore.