Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare su questo sito, accetterai i suddetti cookie. Per maggiori dettagli e per cambiare le tue impostazioni, guarda la nostra Policy sui Cookie e la Policy sulla Privacy. Chiudi

Biathlon 2018=2019

    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Domenica parte la nuova stagione della Coppa del Mondo di Biathlon e voglio dedicare il post numero 1000 a questo evento.Penso che abbiamo finalmente,dopo i fasti dei primi anni 90,la formazione,sia maschile che femminile,piu' forte di sempre per quel che riguarda il movimento Italiano.

      Da sinistra a destra Lisa Vittozzi,Lukas Hofer,Dorothea Wierer e Dominik Windish le nostr punte di diamante che quando sono in staffetta mista ci regalano soddisfazioni.
  • 67 risposte
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
    • gorgo80
      gorgo80
      Bronzo
      Presente da: 08-21-2015 Contributi: 2.499
      L'originale di specialwar
      a me piacciono le donne che spiegano qualunque cosa convinte che non gli stiamo guardando ovunque! :f_biggrin:
      beh.. tifiamo per te
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Siamo partiti bene anche se potevamo chiudere meglio,nel senso che al posto della Svizzera al secondo posto dovevamo esserci noi che invece abbiamo chiuso terzi.Nelle ultime cinque staffette miste ufficiali l'Italia e' sempre salita sul podio vincendone anche una.Quest'anno si e' scelto il colore verde per le tute.
    • Bertol1
      Bertol1
      Argento
      Presente da: 06-11-2007 Contributi: 5.016
      "Quest'anno si e' scelto il colore verde per le tute."

      Leccatina alla Lega o alla BMW? :D
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Oggi Dorothea Wierer partira' con il pettorale giallo di leader della classifica di Coppa del Mondo.L'inseguimento,una delle gare piu' spettacolari,chiudera' la prima settimana di competizioni in quel di Slovenia.Ieri,nella gara sprint ha dato una nuova dimostrazione di come affrontare il poligono nella sessione in piedi.Antologia del Biathlon,vi linko un indirizzo dove potete vedere il video del citato poligono.......bella e brava!!!!
      Link Text...
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      E' terminato da poco l'inseguimento femminile che e' stato a dir poco favoloso.Grande prestazione di squadra in senso generale dove Wierer mantiene la seconda posizione dietro Makarainen,che quando non sbaglia sui 4 poligoni e' praticamente imbattibile.Bene Lisa Vittozzi quarta,ma anche lei ormai e' una conferma ad alti livelli.Fa' piacere che tutto il movimento e' in salute perche' oggi sono state bravissime anche Sanfilippo,Gontier e Rungaldier
      La prossima settimana si va in Austria e la nostra Dorothea partira' ancora con il pettorale giallo di leader della classifica.
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Vi linko le fasi salienti con il commento di Dario Puppo e Massimiliano Ambesi.Oggi e' stato uno spettacolo.
      Link Text...
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Ieri per gli appassionati di Biathlon e' stata una giornata ''storica''.

      Dorothea Wierer ha vinto la sprint femminile ad hochfiltzen in Austria davanti alla Finlandese Kajsa Makarainen e alla Russa Yurlova che ha buttato giu' dal podio Lisa Vittozzi per soli 9 centesimi di secondo.Per la prima volta nella storia,una atleta Italiana,ha battuto la Makarainen a parita' di errori nel poligono.La Makarainen e' l'atleta piu' forte con gli sci,che puo' permettersi uno o piu' errori al poligono perche' poi riesce a recuperare le penalita' con il fondo.Dorothea e' in palla sugli sci ed e' la tiratrice piu' forte del circuito per velocita' e precisione.Sabato ci sara' l'inseguimento e la bella Wierer partira' sempre con il pettorale giallo di leader della classifica.A rendere eccezzionale questa stagione cìe' poi Lisa Vittozzi anche lei ormai consacrata tra le big.Abbiamo 2 Italiane tra le prime quattro della classifica di Coppa del Mondo,una cosa impensabile fino a qualche anno fa' :f_drink:
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Spettacolare vittoria della staffetta femminile ad Hochfilzen.In prima Frazione Lisa Vittozzi consegna il testimone ad Alexia Runggaldier in prima posizione.Alexia,che non e' veloce sugli sci,non eccelle neanche nel tiro e al cambio con Dorothea Wierer siamo a 1 minuto e 13 secondi in undicesima posizione dalla testa.Una irreale Wierer ci riporta in testa al cambio con Federica Sanfilippo che tiene alla grande suggella il trionfo Italiano.Per la prima volta nella storia del Biathlon la staffetta rosa partiva con i favori del pronostico,confermato con qualche patema.La Runggaldier va schierata in prima frazione e non in seconda,speriamo che i tecnici l'abbiano capito.
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Posto il video,con commento in Inglese,della staffetta di ieri.Al minuto 46 Dorothea Wierer prendera' il cambio da Alexia Runggaldier......quello che fara' dopo e' assolutamente spettacolare.
    • Giacomo1891
      Giacomo1891
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2010 Contributi: 770
      Ho visto la gara di staffetta mentre aspettavo la seconda manche del GS in Alta Badia e devo ammettere che nonostante non sia un appassionato di questo sport mi sono divertito.

      Imbarazzante l'atleta della seconda frazione, non ne abbiamo di meglio?
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Prima che esplodesse Lisa Vittozzi,la seconda in graduatoria era Karin Oberhofer che dopo 2 anni di assenza ha dato l'addio al Biathlon quest'anno.Peccato perche' era veramente forte,ma la tragica morte del padre prima e 2 gravidanze dopo hanno sancito l'addio.Le deboli della nostra squadra sono Alexia Runggaldier e Nicole Gontier.La prima non va molto forte sugli sci ma e' molto precisa al tiro,la seconda e' piu' veloce sugli sci ma al poligono e' capace di far danni irreparabili.Lo staff tecnico ha fatto bene a scegliere Alexia ma la doveva mettere al lancio.Nella prima frazione infatti e' difficile che succeda qualcosa e le atlete tendono ad arrivare al cambio praticamente in gruppo o quasi.Dario Puppo e Max Ambesi,i cronisti Italiani di Eurosport,hanno fatto bene a criticare da subito questa scelta,che se non fosse stato per l'eccezzionale exploit di Dorothea Wierer,non solo ci avrebbe tolto la vittoria,ma rischiava anche di non farci salire sul podio.Comunque,quest'anno abbiamo la Wierer piu' forte di sempre,con una squadra nel complesso che l'Italia non ha mai avuto.In campo femminile ci giochiamo qualcosa di importante e avremo molte soddisfazioni in questa stagione :f_drink:
    • Giacomo1891
      Giacomo1891
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2010 Contributi: 770
      Grazie per la spiegazione!
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Figurati,sono un grande appassionato che pero' si e' perso i gloriosi fasti della squadra maschile degli anni 90 perche' anch'io non conoscevo questo sport.Da giovedi' prox inizia la tappa della Repubblica Ceka e sono previste 100.000 presenze sul circuito......spettacolo :f_drink:
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Contributo meritatissimo alle nostre atlete dopo il trionfo ad Hochfilzen
      Da sinistra a destra Lisa Vittozzi,Dorothea Wierer,Federica Sanfilippo,Alexia Runggaldier.....belle e brave :f_cool:

    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      E' ufficiale,Dorothea Wierer aldila' di quello che succedera' domani nella mass start passera' le vacanze Natalizie da leader di Coppa del Mondo.Oggi e' arrivata seconda,mancando di un soffio la vittoria,in uno spettacolare inseguimento in quel di Nove Mesto.La notizia e' ancora piu' incoraggiante se pensiamo che terza e' Lisa Vittozzi!!!In Repubblica Ceka il Biathlon e' sport Nazionale,posto la mass start del 2016 quando ancora gareggiava la bellissima Koukalowa.Guardate la partenza scandita dai rintocchi della campana.......spettacolo puro!!!!!
    • Lele310383
      Lele310383
      Argento
      Presente da: 08-16-2011 Contributi: 4.215
      Ciao. Chiedo scusa ma io avrei una domandina perché su questo sport sono di una ignoranza incredibile e non so niente di niente, zero totale e assoluto. Su Tv o Pc si può guardare? Da qualche parte? E visto che passerà certamente il Natale da leader potrebbe vincere una sfavorita? Grazie =)
    • specialwar
      specialwar
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 03-18-2013 Contributi: 1.685
      Da sempre Eurosport segue il Biathlon perche' e' uno sport che televisivamente si vende bene.Quindi io,avendo Sky ho la fortuna di vedermi sempre tutte le gare.Eurosport ti fa' vedere anche la diretta in streaming pero' li c'e' bisogno di un piccolo abbonamento.Con il satellite si puo' vedere anche sulla tv tedesca perche' anche in Germania il biathlon e' sport Nazionale.Wierer quest'anno ha l'occasione di vincere la Coppa del Mondo e cercare di salire sul podio anche oggi.Regole della mass start.Si parte in 30,i primi 25 della classifica piu' i 5 migliori del punteggio di tappa.Non puo' essere altrimenti perche' le piazzole di tiro sono 30 e al primo poligono ci si sdraia nella piazzola corrispondente al tuo numero.Gara su 4 poligoni,i primi 2 a terra e gli altri 2 in piedi.Ogni errore corrisponde a un giro di penalita' da compiersi in un'area preposta che solitamente costa dai 25-30 secondi.Essendo una gara'dove il poligono pu' fare la differenza per la vittoria io vedoDorothea Wierer e Lisa Vittozzi per l'Italia,Oberg per la Svezia,Osbu per la Norvegia,Fialkova per la Slovacchia,Laura Dalmaier per la Germania e Makarainen e Kusmina se non faranno troppi errori al poligono.Le outsider sono le Francesi,Le Ucraine e la Russa Yurlova.