Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare su questo sito, accetterai i suddetti cookie. Per maggiori dettagli e per cambiare le tue impostazioni, guarda la nostra Policy sui Cookie e la Policy sulla Privacy. Chiudi

JTs vs A5o

    • LemmyZ06
      LemmyZ06
      Bronzo
      Presente da: 11-27-2008 Contributi: 101
      Torneo SnG da 45 persone, buy-in 2,50 € su giocodigitale.it
      Premetto che il livello è in genere piuttosto basso, con barbari e calling station che, con A o figura in mano sono capaci di callare all'infinito nella speranza che leghino una coppia, indipendetemente da quello che c'è sulla board.

      Fase piuttosto iniziale, eravamo rimasti in 30 circa, quindi stack ancora abbastanza alti in relazione ai blinds. Ho JTs da mp e limpo. Flop 5 T J. Betto il piatto, foldano tutti meno uno in late position. Turn A. Betto ancora 2/3 circa del piatto e il tipo in late fa un mini-raise. Leggo questa mossa come un "Mi è uscito l'asso, ho coppia di assi, tu e la tua coppia di J siete battuti. Allora decido di pushare e andare all-in. Il tipo chiama e mi mostra A5, per una doppia agli assi che batte la mia doppia al Jack. River ininfluente. Fine del torneo per me.

      Dove ho sbagliato?:P

      Ero sicuro che il tizio non avesse una overpair, perchè si era limitato a limpare preflop e a callare postflop. Avevo letto il suo asso (cosa anche piuttosto facile) ma non la coppietta con lo scartino. Dovevo limitarmi a callare? E' che ho notato che se vuoi avere una speranza di vincere sti tornei molto veloci, devi aggredire, aggredire e ancora aggredire... a meno che non ti accontenti dei 4 spiccioli appena ITM.
  • 4 risposte
    • nanowarrior
      nanowarrior
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2008 Contributi: 635
      non esiste, a meno che il board non sia davvero pericoloso (stile 4 to a flush) con doppia coppia si va broke, è impossibile prevedere che avesse A5 (anche perchè presumibilmente avrebbe fatto la stessa mossa con A6)
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.912
      ciao Lemmy,

      il problema non è dopo il flop, dove non puoi farci nulla, ma preflop, da media posizione meglio foldare tjs (call o raise da late), se il tuo stack fosse molto deep 60-100bb allora potresti giocarli da qualsiasi posizione ma entrando quasi sempre con un raise 2,5bb,per sfoltire un minimo il campo.
    • LemmyZ06
      LemmyZ06
      Bronzo
      Presente da: 11-27-2008 Contributi: 101
      Ciao Willyss! Grazie per la risposta!

      Effettivamente TJs non è una mano formidabile, però per quella che è stata la mia (piccola, sicuramente) esperienza in questi tornei così veloci e così "bassi" come buy-in, se giochi troppo tight e aspetti di avere solo mani forti per giocare, rischi davvero di essere divorato dai bui e dagli ante dopo poche decine di minuti di gioco. Quando gioco tornei più lunghi sono molto più "schizzinoso" nella selezione delle starting hands, ma qui se non rischi un minimo, davvero rischi di non giocare proprio.... Per cui, in genere, in questo tipo di tornei ho un range di SH un po' più ampio... Dici che è così sbagliato giocare in questo modo, sempre in relazione al tipo di torneo in questione?
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.912
      per i tornei veloci, leggi poker tournament formula di snyder, è tuttaltro che tight ed è il metodo (anchese non condivido tutto al 100%) che consiglio per i fast tournament... praticamente raise any 2 da late position se first in, come mostro nei miei video MTT nella sessione video di pokerstrategy.