[SH] AJo da BB

    • Kdfumo
      Kdfumo
      Oro
      Presente da: 03-13-2014 Contributi: 179
      Poker Stars, $0.01/$0.02 No Limit Hold'em Cash, 6 Players
      Poker Tools Powered By Holdem Manager - The Ultimate Poker Software Suite.

      SB: $0.77 (38.5 bb)
      Hero (BB): $2.96 (148 bb)
      UTG: $2.39 (119.5 bb)
      MP: $2.81 (140.5 bb)
      CO: $2.27 (113.5 bb)
      BTN: $2 (100 bb)

      Preflop: Hero is BB with :Ad: :Jc:
      3 folds, BTN raises to $0.05, SB calls $0.04, Hero raises to $0.22, BTN calls $0.17, SB folds

      Flop: ($0.49) :8s: :6s: :2h: (2 players)
      Hero bets $0.23, BTN calls $0.23

      Turn: ($0.95) :Js: (2 players)
      Hero bets $0.45, BTN calls $0.45

      River: ($1.85) :Qs: (2 players)
      Hero bets $0.40, BTN folds

      Oppo 17/10 af0,5 su 31mani
  • 13 risposte
    • 92Niko
      92Niko
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-13-2011 Contributi: 3.570
      Non mi piace troppo la 3bet preflop di AJo contro nit. Vero che quando iniziamo a 3bettare un nuovo giocatore dovremmo iniziare a 3bettare per valore e vedere quanto folda/calla per poi andare a costruire il nostro range di conseguenza, ma vero anche che contro un giocatore estremamente tight non è che estraiamo chissà che valore in generale da una mano forte.

      Per quanto riguarda il postflop la cbet è sicuramente ok contro oppo passivo considerando che il suo range di call è composto principalmente da PP di vario tipo e overcards abbiamo una FE più che decente. Al turn sul J continuerei a bettare per i tanti progetti che va ad aprire. Checkando non induciamo sicuramente dei bluff e rischiamo un check behind delle mani che forse pagherebbero una seconda valuebet (soprattutto eventuali overcard non foldate con Jx che a questo punto battiamo).

      Sul river penso che non importa la size che usiamo, possiamo tranquillamente assumere che oppo calla solo se ha :spade: e folda tutto quello che battiamo. Se checkiamo, di nuovo oppo betta solo se ha :spade: quindi non abbiamo decisioni complesse da prendere :)
    • Kdfumo
      Kdfumo
      Oro
      Presente da: 03-13-2014 Contributi: 179
      L'originale di 92Niko
      Non mi piace troppo la 3bet preflop di AJo contro nit. Vero che quando iniziamo a 3bettare un nuovo giocatore dovremmo iniziare a 3bettare per valore e vedere quanto folda/calla per poi andare a costruire il nostro range di conseguenza, ma vero anche che contro un giocatore estremamente tight non è che estraiamo chissà che valore in generale da una mano forte.
      Mi hai fatto capire che devo studiare con più precisione come difendere i blinds in modo aggressivo e passivo contro vari tipi di oppo!
    • 92Niko
      92Niko
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-13-2011 Contributi: 3.570
      L'originale di Kdfumo
      L'originale di 92Niko
      Non mi piace troppo la 3bet preflop di AJo contro nit. Vero che quando iniziamo a 3bettare un nuovo giocatore dovremmo iniziare a 3bettare per valore e vedere quanto folda/calla per poi andare a costruire il nostro range di conseguenza, ma vero anche che contro un giocatore estremamente tight non è che estraiamo chissà che valore in generale da una mano forte.
      Mi hai fatto capire che devo studiare con più precisione come difendere i blinds in modo aggressivo e passivo contro vari tipi di oppo!
      Normalmente è giusto fare le prime 3bet contro un oppo nuovo tutte per valore. Poi se oppo tende a foldare parecchio ecco che ci spostiamo su un range che contiene dei bluff. Come dicevamo durante i coaching, un range polarizzato.

      Poi contro oppo nit anche il "3bettare per valore" diventa relativo, nel senso che se contro un fish 3betti per valore un range ampio, contro un TAG che calla molto le 3bet usiamo un range meno ampio, ecco invece che contro un nit che apre pochissime mani il valore di AJo diventa quasi sprecato. Oppo potrebbe aprire al massimo AT dal lato basso e magari foldarlo pure...
    • Kdfumo
      Kdfumo
      Oro
      Presente da: 03-13-2014 Contributi: 179
      Leggendo mi viene da dire che ho capito, però mi rendo conto che é un ragionamento(la distinzione tra polarizzato vs reg/depolarizzato vs fish) che nn faccio a meno che nn sto giocando il mio a-game. Mi viene da pensare che dovrei far pratica con equilab a mettere range di steal da btn di reg e fish. Per poi vedere come difendere diversamente a seconda di oppo.
    • 92Niko
      92Niko
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-13-2011 Contributi: 3.570
      Prova a fare qualche sessione con pochi tavoli aperti, concentrandoti apertamente su quel concetto di gioco. Potresti farti un piccolo schema mentale di quali sono i tipi di avversari che più comunemente ti trovi ad affrontare identificando quali sono i range adatti per 3bettarli.

      Il mio consiglio è quello di fare un'analisi qualitativa e non quantitativa. Almeno per iniziare credo sia meglio capire quando usare un range depolarizzato, quando usare un range bluff heavy o value heavy eccetera piuttosto che cercare di determinare subito QUANTO quel determinato range debba essere ampio e QUALI combo dovrebbe contenere.

      Se riesci a identificare un avversario reg che sta foldando parecchio alle 3bet e non riesci a 3bettarlo con un range polarizzato che contiene tanti bluff, non è che non stai giocando A-game, ma stai facendo un errore di logica abbastanza grosso. Prova a pensare alla situazione in termini di teorema fondamentale del poker. Ci sono mani peggiori che chiamano? No! Ci sono mani migliori che foldano? Sì! Quindi ovviamente devi 3bettare mani con cui far foldare mani migliori. Se 3betti cose tipo AJ o KQ stai semplicemente facendo foldare tantissime mani peggiori e se finisci a giocare postflop nel 3bettato rischi di aver sprecato il potenziale che quelle mani avevano.

      L'analisi che vuoi fare ha sicuramente senso, ma secondo me devi prima ingranare sullo scegliere automaticamente la categoria di range che vuoi usare in una determinata situazione e dopodichè andare a raffinare la costruzione dei range. Questo perchè tipo se prendi Snowie e guardi cosa dovresti difendere da BB ti metti le mani nei capelli (N.B. mi metto le mani nei capelli perfino io :P )

      Potresti anche raccogliere una serie di situazioni in cui devi decidere come comportarti di fronte ad un raise e postarle in un 3D in cui, caso per caso, e con statistiche alla mano, possiamo tutti insieme cercare di costruire dei range ;)

      So che la cosa più difficile da fare all'inizio è smettere di 3bettare le mani che fanno parte del nostro range forte di valore quando non dovremmo farlo e questo perchè giocare una mano forte in maniera passiva da la sensazione di fare meno soldi e di valuebettare meno aggressivamente, ma

      Nel lungo periodo, ci fai più soldi a giocarle passivamente, flattandole e non 3bettandole.
    • peterpan89
      peterpan89
      Bronzo
      Presente da: 03-23-2009 Contributi: 3.315
      Anche se SB fosse calling station pensi sia sbagliato squuezare in questo caso?
    • 92Niko
      92Niko
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-13-2011 Contributi: 3.570
      L'originale di peterpan89
      Anche se SB fosse calling station pensi sia sbagliato squuezare in questo caso?
      Mi sono appena reso conto che c'era il call di SB in mezzo :deadhappy: :deadhappy: :deadhappy:

      Dunque... Tutto quanto detto sopra valido nel caso SB abbia foldato. Con SB in mezzo diventa decisamente più attraente la possibilità di squeezare, ovviamente se SB è fish siamo interessatissimi a squeezare perchè OR probabilmente folda mentre fish probabilmente resta nel piatto. Un altro buon motivo per 3bettare è quello che a questo punto giocare OOP con AJo fa abbastanza schifo. Qui siamo almeno IP su SB quindi possiamo valutare o il call o la 3bet in base a chi c'è sullo SB.

      Scusate il misread :facepalm: :facepalm: :facepalm:
    • Baracchinghi
      Baracchinghi
      Bronzo
      Presente da: 01-10-2011 Contributi: 4.103
      Qualcuno mi spiega il perché della bet flop?
    • pkrrrr
      pkrrrr
      Argento
      Presente da: 04-20-2011 Contributi: 2.826
      L'originale di Baracchinghi
      Qualcuno mi spiega il perché della bet flop?
      Nico dice:

      L'originale di 92Niko
      Per quanto riguarda il postflop la cbet è sicuramente ok contro oppo passivo considerando che il suo range di call è composto principalmente da PP di vario tipo e overcards abbiamo una FE più che decente.
      Io penso che probabilmente sia exploitativo vs oppo che folda parecchio: non difende, non floata.

      Ma tu questo lo sai, perciò dove vuoi andare a parare? :D
    • peterpan89
      peterpan89
      Bronzo
      Presente da: 03-23-2009 Contributi: 3.315
      Da quello che ha scritto niko, l'idea che mi sono fatto è questa.
      Il range di oppo dovrebbe essere composto da coppie medio alte in su e broadway suited e non, anche se oppo apre da BTN e anche questi nitty di solito arrivano ad un 20% di open quindi il range potrebbe essere più ampio.
      Cbettiamo per far foldare i pochi Ax migliori e tutte le altre brodway che battiamo, ma che hanno comunque un'equity e bettando evitiamo che si realizza perchè oppo dovrebbe giocare hit or fold, inoltre bettiamo for value contro i progetti di colore.
      Questi sono i motivi per cui dovremmo bettare al flop secondo me.
      Immagino che la tua domanda sia provocatoria però almeno posso capire cosa c'è di sbagliato in questo TP.
    • Post rimosso

    • Baracchinghi
      Baracchinghi
      Bronzo
      Presente da: 01-10-2011 Contributi: 4.103
      L'originale di pkrrrr


      Ma tu questo lo sai, perciò dove vuoi andare a parare? :D
      :D
      La mia è una domanda metodologica: se non si forniscono statistiche dell'avversario è quasi impossibile commentare (no info post e 31 mani generali che significano nulla), se non considerandolo "pseudo-ottimale". Nel qual caso la bet è bruttina, senza alcun tipo di backdoor, su un board che oppo "teorico" chiama o raisa praticamente sempre e senza turn da ribarellare (anche i J e gli A non sono bellissimi, perché fan foldare infinita roba e ci isolano troppo spesso). Far foldare gli A migliori idem ha poco senso: quelli con un picche non foldano, e migliori sono solo AQ e AK, Ak che certe volte 4betterà. Inoltre blockeriamo i vari QJs, KJs etc, quindi non mi preoccupa un granché dare free card-->siamo avanti. Non blockeriamo però le pp, che chiamano tutte e i SCs. Preferisco evitare di mettermi in uno spot orribile, facendo foldare roba che già batto e ritrovandomi al buio anche hittando.
      SOTTOLINEO: SE oppo folda >33% flop (MA SU QUESTO TIPO DI BOARD eh!) e non abbiamo altre info, si fa positivo comunque e gg, se non abbiamo info non betto (anche perché se betto questa betto praticamente tutto e la mia fe generale se ne va a puttane etc etc etc).
    • pkrrrr
      pkrrrr
      Argento
      Presente da: 04-20-2011 Contributi: 2.826
      @Kdfumo: isolo i pezzi qui sotto solo per il discorso che stavamo facendo (per chi non ha seguito, in altri thread stavamo discutendo quali siano flop cbettabili sia per fold-equity che per equity)

      Fold-equity:
      L'originale di Baracchinghi
      la bet è bruttina, [...] su un board che oppo "teorico" chiama o raisa praticamente sempre
      come leggiamo, questo flop è tra quelli che non hanno molta fold-equity.

      Equity:
      L'originale di Baracchinghi
      la bet è bruttina, senza alcun tipo di backdoor, e senza turn da ribarellare (anche i J e gli A non sono bellissimi, perché fan foldare infinita roba e ci isolano troppo spesso).
      e anche l'equity è scarsa e pure sporca.