[SH] A3s dubbi linea flop X\R o B\P?

    • Kapefierr
      Kapefierr
      Platino
      Presente da: 04-15-2015 Contributi: 456
      OPPO: 35\23
      RFI da CO 44
      Fold to 3bet 67
      Fold to Cbet flop in 3bet pot 50(6)
      Agg% flop 31
      Bet vs Skipped Cbet 39
      WTSD 31
      su 807 mani

      Oggi analizzando questa mano mi è sorto un dubbio, ho provato a calcolare l'EV delle varie linee che potrei avere in questa mano ed è uscito fuori che la Cbet ha EV=+2,7bb il Check\raise dovrebbe avere EV intorno allo 0 se ho fatto bene i calcoli e il push al suo raise dovrebbe avere EV=+17bb. se a questi risultati però sottraiamo la rake tutte le linee diventano -EV. Che si fa in questi casi?? Grazie a tutti per le risposte.. :f_biggrin:
      P.S.: L'EV del Check\Raise l'ho calcolato facendo l'EV del raise alla sua puntata e poi questa l'ho moltiplicata per la probabilita che lui punti su quel flop, è giusto così?

      $0.05/$0.10 No Limit Holdem
      PokerStars
      6 Players
      Hand Conversion Powered by WeakTight Poker Hand History Converter

      Stacks:
      UTG ($10) 100bb
      UTG+1 ($18.16) 182bb
      CO ($10.85) 109bb
      BTN ($10.83) 108bb
      SB ($11.02) 110bb
      BB Hero ($10.66) 107bb

      Pre-Flop: (0.15, 6 players) Hero is BB :3h: :Ah:

      2 folds, CO raises to $0.30, 2 folds, Hero raises to $1, CO calls $0.70

      Flop: :6h: :Jc: :Qh: ($2.05, 2 players)

      Hero bets $1, CO raises to $3, Hero goes all-in $9.66, CO calls $6.66

      Turn: :4d: ($21.37, 2), 1 all-in

      River: :2c: ($21.37, 2), 1 all-in

      Final Pot: $21.37
      Hero shows high card Ace
      :3h: :Ah:
      CO shows a pair of Aces
      :Ac: :Ad:

      CO wins $20.20 (net +$9.54)

      Hero lost $10.66
  • 3 risposte
    • 92Niko
      92Niko
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-13-2011 Contributi: 3.570
      Per prima cosa, considerando che oppo apre tanto da CO, folda tanto alle 3bet e dalle statistiche non sembra particolarmente sveglio, direi che A3s è una mano con cui puoi anche difendere invece di 3bettare. Non che 3bettare sia un errore a priori, più semplicemente quando 3betti lui folda praticamente sempre, quindi in bluff meglio 3bettare mani con cui non faresti profit flattando.

      Il problema del calcolare l'EV della giocata è che quando sei solo al flop, dovresti crearti una sorta di "albero decisionale" basato su quello che può capitare anche sulle street successive.

      Qui ad esempio, cbettare ha sicuramente un EV positivo, in quanto abbiamo FE diretta (se tu cbetti 1/2 pot e lui folda 50% delle volte stai facendo autoprofit) e inoltre hai l'equity aggiunta del NFD, quindi se lui calla hai comunque un 45% di equity contro una pair qualunque. Pair qualunque nel senso che su questo board non mi aspetterei troppi slowplay anche se in un 3bettato sono più comuni.

      Se oppo raisa ovviamente vai a pushargli in faccia col NFD e anche in quel caso direi che l'EV della giocata è tendenzialmente positivo.

      Per valutare l'EV del x/raise devi pensare a quanto spesso oppo betta vs missed. In questo caso 40% che non è un valore altissimo, quindi possiamo supporre che oppo vada a bettare le mani per valore e butti ogni tanto qualche bluff/semibluff senza esagerare. Su questo board il valore potrebbe essere un po' più alto perchè hitta bene un range di flat e inoltre una nostra missed su un board estremamente drawy sa di paura. Se checka behind puoi essere abbastanza tranquillo di prendere il pot con una bet al turn perchè non dovrebbe avere nulla.

      Per fare stime precise servirebbe capire anche quanto è aggressivo in termini di raise alle cbet (nei 3bettati e non).

      Se fai vedere come hai fatto i calcoli si può cercare di capire se c'è qualcosa che non va o meno :)
    • Kapefierr
      Kapefierr
      Platino
      Presente da: 04-15-2015 Contributi: 456
      Ciao Niko grazie per la risposta.

      Overall raisa le Cbet 18. IP però lo fa molto di più 33(27) in 3bettati 25(8).

      Per calcolare l'EV della Cbet ho usato la formula: fe*pot attuale+(1-fe)*(equity*R*pot finale-investimento)
      Per il push la stessa senza R perché è una puntata finale, mentre per il check\raise ho usato sempre questa formula però come se la stessi usando per calcolare direttamente il raise alla sua bet, e poi il risultato l'ho moltiplicato per 0,4 che dovrebbe essere la percentuale delle volte che punta di fronte ad un mio check (non sapevo come fare e questa mi è sembrata la strada più logica).

      Cmq ti diaspiacerebbe farmi un esempio di come potrei crearmi un albero decisionale in modo da calcolare l'EV delle giocate sia flop che turn?
      Grazie ancora per la disponibilità.. :f_thumbsup:
    • lssndr
      lssndr
      Bronzo
      Presente da: 05-06-2016 Contributi: 596
      Per prima cosa, considerando che oppo apre tanto da CO, folda tanto alle 3bet e dalle statistiche non sembra particolarmente sveglio, direi che A3s è una mano con cui puoi anche difendere invece di 3bettare. Non che 3bettare sia un errore a priori, più semplicemente quando 3betti lui folda praticamente sempre, quindi in bluff meglio 3bettare mani con cui non faresti profit flattando.
      questo è vero ma in questo caso solo parzialmente. oppo folda tanto ma apre 44 CO non 25 per cui rangionando in termini di combo lui ha un calling range discreto vs 3bet e per ragioni di board coverage devi 3bettare degli Axs altrimenti non hai mai flush nut nei tuoi 3bettati. ora decidere quali axs 3bettare contro questo oppo va valutato, ma nel dubbio gli a2-5 sicuramente vanno bene perchè sono quelli con equity peggiore vs open.