[SH] Call da campione o solo fortuna?

    • Driverfury
      Driverfury
      Bronzo
      Presente da: 08-12-2010 Contributi: 34
      La mia domanda è la seguente: la mano è stata giocata in maniera corretta? Se no, quali sono stati gli eventuali errori?

      Ecco la mano a cui mi riferisco:

      IPoker, $0.01/$0.02 No Limit Hold'em Cash, 5 Players
      Poker Tools Powered By Holdem Manager - The Ultimate Poker Software Suite.

      MP: $1.33 (66.5 bb)
      CO: $1.89 (94.5 bb)
      BTN: $1.86 (93 bb)
      Hero (SB): $2 (100 bb)
      BB: $2.23 (111.5 bb)

      Preflop: Hero is SB with 9 9
      MP raises to $0.08, 2 folds, Hero calls $0.07, BB calls $0.06

      Flop: ($0.24) 2 4 3 (3 players)
      Hero bets $0.16, BB folds, MP calls $0.16

      Turn: ($0.56) T (2 players)
      Hero checks, MP bets $0.56, Hero calls $0.56

      River: ($1.68) Q (2 players)
      Hero checks, MP bets $0.53 and is all-in, Hero calls $0.53

      Results:
      $2.74 pot ($0.18 rake)
      Final Board: 2 4 3 T Q
      MP showed J K and lost (-$1.33 net)
      Hero mucked 9 9 and won $2.56 ($1.23 net)
  • 2 risposte
    • 92Niko
      92Niko
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-13-2011 Contributi: 3.570
      Premessa, prima ancora di leggere la mano.

      Quando nel titolo scrivi "call da campione o solo fortuna" significa che hai fatto un call e ti è andata bene e questo crea due problemi fondamentali.
      1) spoiler sulla mano che può influenzare il giudizio di chi commenta la mano, riducendo l'efficacia del commento
      2) in realtà ti rispondi da solo, in quanto un buon giocatore sa sempre giustificare un suo call rispetto a un thinkin process preciso. Questo significa che non si valuta l'efficienza di un call in base al fatto che si sia vinto o meno il pot!

      Ti consiglio di scrivere qual'è il tuo ragionamento nella mano in modo tale che sia possibile per chi analizza valutare quali sono gli eventuali errori nel tuo ragionamento. Anche qualche statistica sugli avversari sarebbe d'aiuto dato che la stessa mano può essere giocata in maniera fondamentalmente diversa in base al tipo di avversari che ci troviamo davanti.

      Per il resto, ok il call preflop e ci troviamo al flop dove probabilmente abbiamo la mano migliore. In questo caso hai due scelte che sono checkare e aspettare un'eventuale continuation bet oppure, come hai fatto tu, uscire in donkbet. Preferirei questa seconda opzione nel caso in cui l'original raise è un giocatore molto passivo e non cbetta spesso e se il BB è un fish calling station che non folda mani. In questo modo puoi evitare che il flop vada checkato da tutti regalando carte gratis al turn e ovviamente puoi iniziare ad estrarre valore dalla tua pari.

      Al turn scende un'overcard e ad averti chiamato è l'original raiser. Qui la tua action dipende solo dalle statistiche di MP e non mi voglio dilungare sulle infinite possibilità che ci possono essere. Comunque considerato il raise preflop supponiamo che MP sia un qualche tipo di regular. Se al flop ha chiamato in 3wp deve avere qualche tipo di value hand, nella migliore delle ipotesi ha solo delle overcards, quindi bettando imho ti autovbetti. Ok checkare, ma quando oppo potta puoi prendere le carte e bruciarle. Non esiste giocatore sensato che chiama a caso al flop in 3wp per poi pottare in bluff su un'overcard.

      Stesso identico discorso per quanto riguarda il river. Quindi direi che il tuo è un call fortunato a meno di avere informazioni più specifiche sugli avversari.

      Prendi nota e GG
    • Driverfury
      Driverfury
      Bronzo
      Presente da: 08-12-2010 Contributi: 34
      Ciao 92Niko, intanto grazie per la risposta.

      Per quanto riguarda il titolo del 3D, esso è solo una frase accattivante per attirare l'attenzione in modo da ricevere un'analisi senza aspettare molto tempo dall'apertura del 3D, niente di più. Non sono un campione ed il call non è da campione, sono solo un ragazzo motivato che sta iniziando ad imparare a giocare a poker che apre nuovi 3D con titoli "diversi". ;)

      Per quanto riguarda OPPO, non è un reg, è un 52 22. Penso ci saresti arrivato da te a capire che non è un reg analizzando la bet-size: punta 0.56 su un piatto di 0.56 rimanendo con meno della sua puntata (0.53), un reg avrebbe pushato.

      Come mi hai fatto notare il call non è poi così tanto corretto (la mano l'ho giocata tempo fa e non avevo una strategia ben precisa e definita). Al flop, come hai detto tu, il call è corretto ma al turno potevo foldare tranquillamente la pot-size bet.

      Grazie di nuovo per l'analisi della mano. ;)