consiglio gruppo di continuità

    • Nicklupin
      Nicklupin
      Bronzo
      Presente da: 11-12-2009 Contributi: 188
      Ciao a tutti come da titolo cercavo un consiglio sull'acquisto di un gruppo di continuità per collegare il pc dato che nella mia zona ultimamente ci sono molti sbalzi di tensione e già 2 anni fa per colpa di questi mi si è danneggiato il fisso.


      Subito una domanda al momento io ho una "ciabatta dove ho collegati tv,schermo e pc. questa ciabatta andrebbe collegata al GDC che poi va collegato alla presa a muro? funziona cosi'?



      grazie in anticipo ciao
  • 12 risposte
    • THAIX
      THAIX
      SuperModeratore
      SuperModeratore
      Presente da: 03-19-2013 Contributi: 9.864
      Ciao Nicklupin

      prova a dare un occhiata qui,

      Prova a leggere anche qui, è un ottima guida su come scegliere un Gruppo di continuità.

      THAIX
    • Nicklupin
      Nicklupin
      Bronzo
      Presente da: 11-12-2009 Contributi: 188
      L'originale di THAIX
      Ciao Nicklupin

      prova a dare un occhiata qui,

      Prova a leggere anche qui, è un ottima guida su come scegliere un Gruppo di continuità.

      THAIX

      grazie

      se altri hanno consigli dite pure:f_pleased:
    • yyyuri
      yyyuri
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 11-15-2010 Contributi: 4.524
      L'originale di Nicklupin
      Ciao a tutti come da titolo cercavo un consiglio sull'acquisto di un gruppo di continuità per collegare il pc dato che nella mia zona ultimamente ci sono molti sbalzi di tensione e già 2 anni fa per colpa di questi mi si è danneggiato il fisso.


      Subito una domanda al momento io ho una "ciabatta dove ho collegati tv,schermo e pc. questa ciabatta andrebbe collegata al GDC che poi va collegato alla presa a muro? funziona cosi'?



      grazie in anticipo ciao


      Gruppo di continuità
    • elmikym
      elmikym
      Bronzo
      Presente da: 11-05-2014 Contributi: 19
      molto interessante
    • Solex777
      Solex777
      Bronzo
      Presente da: 10-10-2010 Contributi: 198
      L'originale di yyyuri
      L'originale di Nicklupin
      Ciao a tutti come da titolo cercavo un consiglio sull'acquisto di un gruppo di continuità per collegare il pc dato che nella mia zona ultimamente ci sono molti sbalzi di tensione e già 2 anni fa per colpa di questi mi si è danneggiato il fisso.


      Subito una domanda al momento io ho una "ciabatta dove ho collegati tv,schermo e pc. questa ciabatta andrebbe collegata al GDC che poi va collegato alla presa a muro? funziona cosi'?



      grazie in anticipo ciao


      Gruppo di continuità

      Per non aprire un altro 3d chiedo consiglio qui. Stavo pensando di acquistare un gruppo di continuità ma poi mi son saliti tanti dubbi..ne vale la pena? La corrente salta una volta ogni 5 settimane piu o meno quindi non tanto spesso. Cosa mi consigli? Grazie! :f_drink:
    • yyyuri
      yyyuri
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 11-15-2010 Contributi: 4.524
      Gruppo di continuità
    • Solex777
      Solex777
      Bronzo
      Presente da: 10-10-2010 Contributi: 198
      L'originale di yyyuri
      Gruppo di continuità
      forse mi sono spiegato male ma non chiedevo che tipo di ups scegliere (quello l'ho scelto gia puntando sull'ottimo blue walker vi 1000 psw con onda pura) bensì al fine di preservare il pc ne valeva la spesa visto che l'evento si presentava raramente come scritto sopra? Quelle rare volte che tolgono la corrente ne risentono i componenti del pc? Grazie per la pazienza :f_thumbsup:
    • yyyuri
      yyyuri
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 11-15-2010 Contributi: 4.524
      si ne vale la pena e ne possono risentire i componenti se salta la corrente e sei senza !!!
    • enricoMB
      enricoMB
      Bronzo
      Presente da: 10-13-2009 Contributi: 1.149
      Allora, se volete preservare il pc il primo passo e acquistare un alimentatore di qualità, il gruppo di continuità da se non può far nulla se il PSU è di scarso valore.
      Se già avete un alimentatore decente sappiate che la principale causa di guasti dovuti all'energia elettrica non sono le sovratensioni (come molti penseranno) ma le sottotensioni, e più in generale la scarsa stabilità della vostra 220.
      Se volete avere la certezza di avere un alimentazione stabile e corretta purtroppo occorre che vi rivolgiate ai gruppi di continuità con tecnologia online (ovviamente sono i più cari) o a doppia conversione. Il vostro pc sarà in questo modo SEMPRE alimentato dalle batterie dell'UPS che verranno mantenute in carica dall'inverter dell'apparato.
      Non c'è solo il costo che influisce sull'acquisto di un UPS a doppia conversione, c'è anche un maggior rumore (dato che le batterie e l'inverter sono sempre in funzione e c'è necessità di dissipare il calore prodotto) e dal fatto che i consumi elettrici saranno più alti che un pc collegato a un gruppo di continuità con altra tecnologia.
      Per fortuna ultimamente sono usciti degli UPS online a prezzi "umani" ma parliamo pur sempre almeno del triplo rispetto a un prodotto con inverter a onda simulata "da scaffale" o al doppio di un UPS con onda pura ma non di tipo online.

      La potenza del gruppo deve ovviamente essere sufficiente per alimentare il vostro pc, ma andare oltre serve solo a determinare per quanto tempo il pc sarà alimentato dalle batterie, una cosa che normalmente è poco importante superati i 3 o 4 minuti (calcolate che in caso di blackout anche il router vi si spegnerà).

      Personalmente uso questo: http://tinyurl.com/nyov4nc che è un ottimo prodotto ma non adatto a chi cerca la massima silenziositò.
    • NapoMDR
      NapoMDR
      SuperModeratore
      SuperModeratore
      Presente da: 05-15-2011 Contributi: 7.845
      Domanda:

      Lo scorso anno ho cambiato un paio di componenti del PC per vedere di fixare la lentezza quando multiroommo e ho HM2 aperto (ho provato a passare a PT4, ma ormai HM mi ha assuefatto).

      Ora, finchè ho 12 tavoli non sembrano esserci mai problemi, ma non posso fare altro sul pc (se faccio partire tipo una pagina con FB inizia a far disastri).

      Quando poi ho provato a streammare, con 12+ tavoli inizia a dar di matto il PC.

      La mia domanda è: è una cosa che dipende esclusivamente dalla qualità della connessione oppure può dipendere anche dalle prestazioni del PC? Nel secondo caso, cosa dovrei improvare? (CPU, RAM o altro?).

      Se vi servono specifiche su qualche componente dite pure, poi appena arrivo a casa comunque vi posto una panoramica del mio PC per capire se sia buono o se debba migliorare qualcosa!

      Grazie!
    • cryss46
      cryss46
      Bronzo
      Presente da: 05-15-2011 Contributi: 2.163
      Ciao ,si lo streaming dipende dalla connessione internet
      Per la lentezza del pc ,quando sei in una sessione cm da te descritta , apri gestione attività, e vedi quali sn i processi che consumano di più e che cosa consumano ram cpu o disco,
      Posta cmq le caratteristiche del pc ,magari usando un programmino tipo cpuz con tanto di screen (e più chiaro e più veloce )
    • NapoMDR
      NapoMDR
      SuperModeratore
      SuperModeratore
      Presente da: 05-15-2011 Contributi: 7.845
      Ok grazie, però lo posto nell'altro thread.. Ho sbagliato clamorosamente posto per questo messaggio! :D