[SH] Ako flat squeeze ip

    • doctornuts
      doctornuts
      Bronzo
      Presente da: 04-18-2013 Contributi: 461
      Salve ragazzi, vorrei un parere su questa mano.
      Oppo sconosciuto squeeza e siamo 160x. Non è il massimo della vita 4bet/brokare AK in questa situazione( perchè se pusha io non foldo) e propendo per un flat ip( anche se non mi fa impazzire senza info, ma CREDO sia la scelta migliore).
      Flop prendo la mia e raiso sia per la natura del board sia perchè quando fai 2x li metti a pensare :f_confused:
      Turn quando checka penso che il suo range sia composto prevalentemente da SD medio( oltre che da roba nuts, e qui devo ringraziare coach Barra per un post in merito) e quindi punto una size che possa sia indurlo sia farmi rimanere con meno di una pbs. Oppo pusha e obv chiamo.
      Secondo voi sono tutte pippe mentali? :f_drink:


      PokerStars - €0.10 NL FAST (6 max) - Holdem - 6 players
      Hand converted by PokerTracker 4


      SB: 242.1 BB (VPIP: 21.43, PFR: 21.43, 3Bet Preflop: 0.00, Hands: 17)
      UTG: 57.2 BB (VPIP: 25.79, PFR: 4.19, 3Bet Preflop: 2.01, Hands: 1,307)
      Hero (CO): 163.8 BB

      SB posts SB 0.5 BB, BB posts BB 1 BB

      Pre Flop: (pot: 1.5 BB) Hero has K:heart: A:spade:

      UTG calls 1 BB, fold, Hero raises to 4 BB, fold, SB raises to 13.5 BB, fold, fold, Hero calls 9.5 BB

      Flop: (29 BB, 2 players) K:spade: 7:club: 7:spade:
      SB bets 14.5 BB, Hero raises to 31.5 BB, SB calls 17 BB

      Turn: (92 BB, 2 players) Q:diamond:
      SB checks, Hero bets 38 BB, SB raises to 197.1 BB and is all-in, Hero calls 80.8 BB and is all-in

      River: (329.6 BB, 2 players) J:spade:
  • 5 risposte
    • katewalker1
      katewalker1
      Bronzo
      Presente da: 11-05-2010 Contributi: 5.880
      Alcune precisazioni: per 160x ai micros si può tranquillamente anche 4bet/foldare con AKo: flattare è fattibile ma postflop difficile andare rotti da vincenti, in genere si rischia di finire nei cooler da perdenti e diventa meglio potcontrollare e giocare la mano come bluffcatcher.
      Quindi, al flop è ancora fattibile andare in raise visto il board favorevole, ma al turn per me è sempre un check behind: sei sempre in una situazione di wawb, perché oppo o ha QQ-KK-AA-KQ e ti ha crushato, oppure non ha nulla che ti paga 160bb da dietro. Inoltre, credo che Bara abbia scritto che se fa call al flop possa avere un ramge cappato, ma dopo che flatta il check/raise al turn fa sempre check (detto in altre parole, un reg checka turn con tutto il range dopo aver chiamato un check/raise, imho). Il fatto che ti check/raisi dopo aver flattato il check/raise al flop per me è un buon motivo per andare via e foldare.
    • pisiattu
      pisiattu
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 04-01-2010 Contributi: 12.803
      raisando AK qua non siamo cappati quando calliamo cbet? vs sconosciuto io preferisco callare a maggior ragione con :As:
    • katewalker1
      katewalker1
      Bronzo
      Presente da: 11-05-2010 Contributi: 5.880
      Anche io per i motivi scritti su (se si va rotti in genere ci facciamo male noi), però meglio quello che la bet al turn.
    • doctornuts
      doctornuts
      Bronzo
      Presente da: 04-18-2013 Contributi: 461
      L'originale di katewalker1
      Alcune precisazioni: per 160x ai micros si può tranquillamente anche 4bet/foldare con AKo: flattare è fattibile ma postflop difficile andare rotti da vincenti, in genere si rischia di finire nei cooler da perdenti e diventa meglio potcontrollare e giocare la mano come bluffcatcher.
      Quindi, al flop è ancora fattibile andare in raise visto il board favorevole, ma al turn per me è sempre un check behind: sei sempre in una situazione di wawb, perché oppo o ha QQ-KK-AA-KQ e ti ha crushato, oppure non ha nulla che ti paga 160bb da dietro. Inoltre, credo che Bara abbia scritto che se fa call al flop possa avere un ramge cappato, ma dopo che flatta il check/raise al turn fa sempre check (detto in altre parole, un reg checka turn con tutto il range dopo aver chiamato un check/raise, imho). Il fatto che ti check/raisi dopo aver flattato il check/raise al flop per me è un buon motivo per andare via e foldare.
      Graze kate. Tengo a precisare che quando ho citato il coach intendevo dire che ricordo un post dove il coach fece capire che il check in quella situazione può (è una sola delle possibilità) significare anche showdown medio che non vuole mollare, ossia mani come TT;JJ,AQ,AXs.(Comunque è un ricordo di pi un post vecchio, non vorrei creare polemiche).
      Poi kate ma seondo te mani come KK,QQ, perchè avrebbero dovuto x/p turn quando vede che io sto accelerando e lui ha ipernuts?
      Infine la modalità x/c con AK la conosco, è giusta ,questo è solo un altro modo con cui mixo.
      Peri i curiosi

      SB shows T:club: T:heart: (Two Pair, Tens and Sevens)
      (Pre 57%, Flop 8%, Turn 5%)
      Hero shows K:heart: A:spade: (Two Pair, Kings and Sevens)
      (Pre 43%, Flop 92%, Turn 95%)
      Hero wins 311.5 BB
    • katewalker1
      katewalker1
      Bronzo
      Presente da: 11-05-2010 Contributi: 5.880
      Nessuna polemica, anzi, cercavo di capire a cosa ti riferissi quando hai citato Bara (e ancora non l'ho capito in realtà) per verificare se fosse corretto quello che avevi appreso, non quello che ha scritto lui :D
      Tu dici che il check al turn rappresenta spesso value medio? Io dico che in generale il call al check/raise può rappresentare quello, mentre il check al turn non dà nessuna altra info perché è sostanzialmente automatico (quasi nessuno prende l'iniziativa dopo aver chiamato un rilancio).
      Tornando alla mano e al suo push, qualche volta si limiterà al call con le mani nuts, però è OOP e dovrebbe sapere che se non pusha turn rischia di trovarsi un check behind al turn. In quanto alla possibilità di bluff, alla Harrington è buona norma mettere sempre una % di bluff nei ranges avversari, certo che aspettarsi uno sd del genere più di una volta su 10-15 imho è ottimistico; diciamo che a sto giro te l'ha fatta bella grossa a sto giro. :f_drink: