[SH] AK callare ckraisepush di oppo al turn

    • marcofio
      marcofio
      Argento
      Presente da: 03-04-2010 Contributi: 348
      Hand converted with online PokerStrategy.com hand converter:

      Replay della mano

      NL10 6MAX

      Preflop: Hero is BU with K, A.
      3 folds, Hero raises 0,30, SB calls, BB calls.

      [B]Flop: POT 0,90 J, 5, T (3 players)
      SB checks, BB checks, Hero bets0,50, SB calls, BB folds.

      [B]Turn: 1,90 A (2 players)
      SB checks, Hero bets0,90, SB raises(All-In)8,60, Hero ??

      [B]Final Pot: 11,40
      Oppo è un 57/7 su 46 mani.
      Valutando con equilab il call al push turn di oppo è matematicamente profittevole... assegnando ad oppo un range al turn 55-TT-JJ AT/AK ATs/AKs KTs/KQs KQ abbiamo un EV del 48% (aggiungendo QQ l'EV scendeva 47) a fronte di un Equity necessaria del 40%
      Volevo solo far notare che la giocata è + EV solo perchè abbiamo anche un draw nuts a nostro vantaggio.
      Se infatti avremmo avuto AK di picche la giocata non sarebbe stata profittevole avendo un EV del 39,83 a fronte EV minima del 40%

      Visto che sono le prime analisi che faccio su equilab spero di aver condotto bene l'analisi.... In gioco ho foldato :-( l'ho postata per questo... In ogni caso nella prima ipotesi il call è indiscusso mentre nella seconda (ak di picche in mano) essendo la giocata -EV ma a livello minimo, il fold matematicamente è corretto; ma si può valutare ad ogni modo il call? Grazie e spero di aver condotto bene l'analisi su equilab :-)
  • 6 risposte
    • pisiattu
      pisiattu
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 04-01-2010 Contributi: 12.803
      premeso che betto più grosso sia flop che turn imho il call è -ev

      Board: J:club: 5:diamond: T:diamond:  A:heart:
             Equity     Win  Pareggio
      BU     32.17%  31.30%     0.87% { AdKd }
      SB     67.83%  66.96%     0.87% { 55, AJs-ATs, A5s, KQs, JTs, AJo-ATo, A5o, KQo }
    • marcofio
      marcofio
      Argento
      Presente da: 03-04-2010 Contributi: 348
      Si ma la cosa piu importante è che hai ampliato il range di Oppo e credo sia ragionevole ampliarlo......morale della favola ho giocato bene e nn lo sapevo :-))) qualche passo avanti si fa :-))
    • elchino119
      elchino119
      Bronzo
      Presente da: 02-10-2013 Contributi: 2.274
      Non ne capisco molto di cash 6 max e di equilab ma l'ho appena scaricato e non si sa mai . . 57/7 non gli fai anche TT/JJ?
    • katewalker1
      katewalker1
      Bronzo
      Presente da: 11-05-2010 Contributi: 5.880
      Ragionamento corretto, range troppo largo perché KT e AK non le gioca mai così, per dirti.
      Sottolineo però una cosa, che mi sa avrei dovuto sottolineare maggiormente durante la serie su Equilab, mea culpa (c'è un ottimo video di CopiaIncolla che ne parla in maniera esauriente, si chiama "range pesati"):
      Quando mettiamo un range all'avversario, dobbiamo considerare se il range può essere spostato maggiormente su alcune mani piuttosto che altre: se è così, togliamo qualche combo delle seconde, visto che pensiamo non le abbia il 100% delle volte, al contrario delle prime. Se ci scoccia fare le cose per bene mettendo le combo in base alla loro frequenza, possiamo comunque decidere di correggere alla buona il valore che ci restituisce Equilab.
      Esempio sulla mano in questione:
      decidiamo che il range è fatto da scale, set, doppie e combodraw (QJs, 98s sono gli unici 2); il problema è che magari le doppie non le ha tutte, mentre le scale sì. Quindi, o togliamo qualche combo di doppie dal range che mettiamo su Equilab, oppure se il risultato ci dice 32 (per esempio) possiamo ammettere il call come positivo se abbiamo almeno il 28% di odds, scontando a mano un 4% a naso dovuto al fatto che il range è più spostato su scale e set che doppie (contro cui sei messo meglio).
      Contro quel range in questo caso sei comunque sotto.
    • marcofio
      marcofio
      Argento
      Presente da: 03-04-2010 Contributi: 348
      Ciao nel definire il range di oppo credo bisogna guardare anke le info eventuali che abbiamo, sia preflop che post flop (principio imbuto).
      Approfondirò il video di copia incolla cmq sull'argomento. :-)

      Qualche decina di mani dopo contro stesso oppo ho dovuto affrontare un nuovo callpush al turn.. la situazione è un pò diversa dalla precedente in quanto ero fuori posiz. ed era un pot minitribettato da oppo (che succ. ha chiamato la mia 4 bet). Questa volta al turn ho checcato trovandomi però di nuovo contro un suo push che poi ho chiamato. Il mio chek derivava dalla hystory del tavolo al momento. (Non solo matematica ma anke psicologia oppo giocava allegro) ;-)) Ho fatto un'analisi veloce con equilab ed il call è +EV considerando che ho anke acquisito info su oppo allo showdown... (pushava con second pair su board con progetti a colore).
      Tutto ciò per dire che tali info possono influire nella scelta dei range futuri...
      Se lo ritenete opportuno e didatticamente interessante posso postare la mano ipotizzando il suo range e cercando di fare un'analisi approfondita. Grazie per tutti i consigli e gli interrogativi.. ;)
      A fra un ora per coaching :)
    • katewalker1
      katewalker1
      Bronzo
      Presente da: 11-05-2010 Contributi: 5.880
      Esattamente, nella valutazione dei ranges i fattori da tenere in considerazione sono tanti, non è facile però stabilire quanto un fattore influisca di più e quale di meno. Continua ad esercitarti in questo modo con le mani più rognose che ti capitano in sessione, e a postare le analisi per confrontarti con gli altri utenti e i coach. :)