Installare Postgres-Elephant: How-To

    • Galandil
      Galandil
      Bronzo
      Presente da: 02-19-2008 Contributi: 4.997
      Ok, come promesso eccovi la guida per installare correttamente e senza problemi Elephant + Postgres.

      Prima di tutto, recuperate i rispettivi installer.

      Postgres: http://www.postgresql.org/ftp/binary/
      A questo URL scegliete, dall'elenco, l'ultima versione disponibile (v8.3.4 nel momento in cui scrivo), dopodiché scegliete WIN32, e un mirror italiano (http o ftp è indifferente) per un download più rapido.
      Una volta scaricato il file zip, scompattatelo in una cartella a vostro piacimento.

      Elephant: beh, questo lo scaricate facilmente dalla sezione Software di PokerStrategy. Scompattate anche questo zip.

      Ora siete pronti ad effettuare le installazioni. Si parte con Postgres, lanciate il file postgresql-x.x.msi, le x.x indicano la versione (attualmente 8.3).

      Cliccate avanti, e vi comparirà come seconda questa finestra:



      Selezionate le componenti da installare così come le vedete nella finestra, e come Current Location inserite la directory dove volete installare Postgres (se non sapete cosa significa o dove farlo, non toccate quel campo!).
      Di default, la directory sarà C:\Programmi\PostgreSQL\8.3\ se usate XP oppure C:\Program files (x86)\PostgreSQL\8.3\ se usate Vista.

      Proseguite fino alla comparsa di questa finestra:



      Lasciate Service Name e Account Name di default (come li leggete nell'immagine), nel campo Account Domain comparirà il nome del vostro PC (lasciate anche questo così com'è senza toccarlo).
      L'unica cosa che dovrete scegliere è la password da associare all'utente "postgres", sceglietene una a vostro piacimento e inseritela negli ultimi due campi e proseguite.
      SE Postgres vi avvisa che la password è "debole", NON ditegli di modificarla con una password generata da lui stesso.

      Dopodiché, vi comparirà questa finestra:



      Gli unici campi che dovrete modificare sono gli ultimi tre:

      - Superuser name: inserite un nome a vostro piacimento.
      - Password: la password che verrà legata all'uso del Superuser.
      - Password (again): ripete la password.

      A questo punto avete terminato l'installazione, l'ultima finestra che vi comparirà sarà la seguente:



      Deselezionate la casella accanto a Launch Stack Builder at exit e cliccate su Finish.

      Ora Postgres è installato correttamente, passiamo ad Elephant. :)

      Installate Elephant lanciando il Setup, e proseguite normalmente nell'installazione. Ad un certo punto, comparirà questa finestra:



      Questa comparirà SOLO se avete scaricato la versione di Elephant con Postgres incorporato (l'unica disponibile dal sito attualmente).

      Cliccate DIRETTAMENTE su No, non installare, visto che Postgres è già stato installato correttamente in precedenza.

      Subito dopo comparirà quest'altra finestra:



      Modificate i seguenti dati:

      - Nome Utente: E' il Superuser Name inserito in Postgres.
      - Password: La password relativa al Superuser name.
      - Nome della banca dati: Qui inserite il nome che volete dare alla vostra banca dati. Ne potrete creare successivamente anche altre, in questo esempio creo una cartella chiamata "fixed12" per registrare le HH del fixed limit $1/$2, ma non siete limitati in nessun modo al numero di databases che potete creare, qui inserite il nome solo del primo che verrà attivato di default al primo lancio di Elephant.

      Cliccate su OK e l'installazione è terminata.

      A questo punto, se avete seguito con cura tutti questi passi, avrete Elephant pronto a lavorare e senza una virgola di problema.

      Appena avrò un po' di tempo creerò un "manuale" per insegnarvi ad usare correttamente tutte le funzioni attuali di Elephant. ;)

      Spero che la guida vi torni utile. :)
  • 113 risposte