LIVB112 interview

    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      per chi non lo conosce è il giocatore online che su shark ha i maggiori guadagni... grande e aggressivo giocatore HU

      in questa recente intervista, che ho trovato in rete, ripercorre la sua storia, come quando lo hanno licenziato perchè beccato a giocare a poker in ufficio, fino ai dettagli del suo gioco

      davvero interessante e molto bella.. se poi qualcuno avrà voglia di tradurla totalmente non sarebbe male ;)




      metto il link del sito non essendo concorrenziale a ps... altrimenti avvisatemi che copio incollo tutto nel post ;)

      http://pokerigged.com/portraits/interview-with-livb112/
  • 25 risposte
    • Tella
      Tella
      Bronzo
      Presente da: 12-09-2007 Contributi: 681
      Gran giocatore high stackes.... L'ho visto più volte live in azione....
      Veramente bravo!!!
    • danielasso
      danielasso
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 12.124
      L'ho visto giocare ... è un mezzo maniac... cmq i numeri sono dalla sua parte ;)
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      si daniele ne parla un po' del suo gioco nell'intervista.. anche io quando lo visto era molto aggro.. però lui dice non sempre.. solo con i nitty e tight
    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      è davvero molto interessante... dice che a un certo punto il poker era diventato un ossessione, usciva poco di casa, non aveva amici ne fidanzata passava notti a giocare, si dava malato dal lavoro per giocare. ha ricevuto soldi 3 volte da persone diverse per poter giocare... poi parla del gioco e dice che non usa sowftare ecc. penso che più tardi o quando posso traduco qualche pezzo interessante e lo posto :)
    • nanowarrior
      nanowarrior
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2008 Contributi: 635
      dice anche che minieri è scarso :D
    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      ho tradotto 2 parti per ora, l'inizio lo lasciato stare, spiega cmq che ha iniziato col cash 1-2 ha perso il bankroll qualche volta, non giocava in bankroll, si è fatto prestare dei soldi. è arrivato a guadagnare 100k al cash game con un buon swing ma poi ha perso tutto, andava spesso in tilt ecc. roba da matti. però ha detto che non è un gambler xD

      la traduzione è fatta da me che non ho mai studiato inglese quindi non sarà perfetta ma è leggibile, spero... ho cercato di fare il meglio possibile.

      3- a che buy in hai iniziato a giocare i SNG HU:

      100$ penso. Beh, dipende da quanti soldi avevo, perchè quando sono tornato su FTP ho giocato piuttosto high stakes, e ho avuto un buon momento.

      Poi mi hanno licenziato perchè stavo giocando a poker sul posto di lavoro... e mi hanno beccato. Non mi hanno nemmeno dato un avvertimento, ma non me ne fregava, odiavo il mio lavoro. Ed ero ossessionato dal poker. Pensavo costantemente al poker, non vedevo molto i miei amici, non avevo la ragazza. Leggevo o giocavo a poker per il 95% del mio tempo libero. volevo correre dal treno a casa ogni giorno [non ho capito bene sta frase] e sedermi al computer finchè non mi si chiudevano gli occhi. A volte giocavo tutta la notte, non dormivo e andavo al lavoro. A volte chiamavo al lavoro facendo finta di essere malato. Ero ossessionato... e non in un buon modo.

      4-pensi che la parte mentale del poker sia un fattore importante?

      è l'aspetto più importante dell'essere un PRO degli HU sng. non si tratta di una partita o una serie da 10 partite, si tratta di giocare [non come tradurre grinding] giorno dopo giorno. in media 1k di partite al mese, accettare la varianza, giocare il tuo meglio per quanto possibile, migliorare il proprio gioco, adattarsi allo stile degli altri, mantenere la fiducia e stare motivato. [parte che non so tradurre >.<]
      le mie emozioni erano come le montagne russe, ho perso totalmente la fiducia più volte... ma son sempre tornato su.

      Ho giocato contro un ragazzo di nome bmwnick1 aveva uno stile molto differente al mio, e sembrava avesse molto più autocontrollo. Ho avuto problemi a battere il 550$ e fare level up.
      Dopo aver giocato con nick ho pensato a cosa facevo di diverso. Lui limpava molto, giocava molti piatti piccoli in posizione. quindi ho fatto un test!
      Ho deciso di limpare ogni singola mano che giocavo per circa 1k di partite. è andata bene, non alla grande, ma bene.

      il mio modo di vedere le cose è cambiato molto:

      ci sono certi player che quando limpi al 15-30 ti raisano con QT off, per esempio. se tu hai, diciamo, KJo chiami, al flop scende A72, loro escono puntando, tu passi e loro vincono il pot.
      se tu punti preflop con KJo loro chiamano con QTo, stesso flop, loro checkano, tu punti, loro foldano e tu vinci il pot.

      sapevo che l'aggressione era importante, ma la maggioranza dei player quanto tu limp checka solamente con QTo.

      c'era un gruppo di giocatori con non lo faceva e mi han dato problemi. dovevo conoscere i miei avversari e adattarmi al loro gioco. il mio stile è divenuto quello di un camaleonte, sempre ad adattarmi [non so come tradurlo meglio]. essere capace di giocare da maniac contro un nit ma essere tricky [tendere "trappole"] contro un maniac. cercavo di non avere uno stile, cercavo di giocare in base all'avversario. conosco i fondamenti di base e li applico [tradotto di merda...]. La posizione è importante, l'aggressione pure, l'hand range è essenziale....

      questi sono i principi fondamentali, ma la differenza tra un buon giocatore HU sng e un giocatore eccezionale è che il giocatore eccezionale può giocare più stili adattandosi all'avversario che hanno davanti. questa è una differenza tra “sifosis” e “skilled_sox” per esempio. Sox è sempre aggressivo, sifosis è in genere conservativo ma può giocare molti stili diversi in base all'avversario.

      Quindi, ho giocato molti tornei e SnG HU, e sono andato bene, ho leveluppato ai 1100.

      beh, ci sono 2 problemi quando leveluppi:
      il problema "esterno" degli avversari: diventano più forti a limiti più alti? in genere si ma non necessariamente.

      il problema "interno"[mentale]: riesci ad amministrare gli swings? i soldi contano troppo? giochi come al solito? giochi meglio o peggio?
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      sei un grande cella bel lavoro ;)
    • Zucchero79
      Zucchero79
      Bronzo
      Presente da: 08-24-2006 Contributi: 10.787
      Bravo cella! Mi piace proprio che questa community è sempre pronta ad aiutare! :)
    • DonSalva
      DonSalva
      Bronzo
      Presente da: 08-27-2006 Contributi: 11.700

      [parte che non so tradurre >.<]
      intendi la parola "natural"? significa "talento naturale" in questo caso
    • Ryoma1977
      Ryoma1977
      Bronzo
      Presente da: 09-14-2008 Contributi: 68
      Tempo fa mi fermai a guardare Adonis112 su PS
      Sarò cattivo, ma secondo me è sempre lui.......con risultati molto più tiltati
      ...
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      Bel lavoro Cella :)

      PS: sicuramente non un esempio da seguire livb :)
    • Ryuga84
      Ryuga84
      Bronzo
      Presente da: 11-22-2007 Contributi: 4.112
      si...cella.... ottimo lavoro... ;)
    • PierinoConti
      PierinoConti
      Globale
      Presente da: 01-29-2008 Contributi: 1.966
      Bravo Cella,ottima traduzione.

      X ryoma,si è lo stesso ,su pokerstars si chiama adonis112.


      Ciao
    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      L'originale di DonSalva

      [parte che non so tradurre >.<]
      intendi la parola "natural"? significa "talento naturale" in questo caso
      si giusto.. non mi veniva ty. grazie anche a tutti gli altri ;) tra poco traduco il resto... o almeno ci provo :P
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      L'originale di Marioooooo
      PS: sicuramente non un esempio da seguire livb :)

      sicuramente no... anche se temo che per arrivare al suo livello in così poco tempo e soprattutto avere la testa per giocarsi partite HU da 5000$ un po' compulsivo e un po' pazzo lo devi essere...

      forse il secondo è un aggettivo sbagliato... però se sei una persona troppo normale e con questo intendo che sei una persona razionale, che pensa al futuro, alla famiglia e da il giusto valore al denaro non ci riesci
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      Eccolo su Stars:

    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      ho quasi finito la seconda pagina (alcune domande non interessanti le tralascio però ;) )
    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      ho tralasciato un paio di domande tipo cosa farai in futuro ecc >.> è molto interessante perchè gli fa domande dirette sul gioco negli HU, consiglio a tutti di leggerlo. :tongue: ho ritrovato molte cose che dice sempre anche piero :)

      5 - Cè un enorme gap tra i SnG da 1100 e quelli da 2200? Perchè a quel punto ogni giocatore è eccezionale, no?

      Si, la differenza può essere minima, ma c'è.

      6 - È una differenza tecnica o mentale?

      Entrambe

      7 - Sul tuo grafico di sharkscope: per circa 10'000 partite eri vincente costantemente, poi fino alle 19'000 partite hai iniziato a vincere molto di più, e poi hai cambiato di nuovo durante la sfida su 2+2. Puoi spiegarmelo per favore?

      Si, due motivi: ho fatto dei level up e ho cambiato il mio stile. (la parte su bmwnick...)

      8 - Qual'era il tuo stile prima?

      Super aggressivo, passare sopra chiunque [schiacciare, distruggere penso intenda], bet pot, rilanciare ogni mano, mandare la vasca con ogni coppia ecc.

      9 - Era uno stile vincente ai sit da 110$?

      Si, e pure ai 220$.

      Per l'ultima parte del mio grafico, non so perchè ho avuto così tanti problemi a vincere su FTP negli ultimi 4 mesi. C'è un sacco di varianza ai 5'000$.

      10 - Ti ho visto giocare spesso contro "iamthefrachise"

      Si, ho perso molto giocando contro di lui, è senza dubbio un ottimo giocatore. Ma più semplicemente ha avuto una "good run" incredibile contro di me.

      11 - Ha vinto lui la guerra?

      Mi ha definitivamente battuto moltissimo.

      12 - Puoi dirci com'è il suo stile di gioco?

      È molto bravo; tricky, aggressivo post flop ma con bet piccole. Penso abbia un ottima lettura degli hand ranges. Mentalmente è anche molto forte, tilta raramente. Se inizia a perdere smette subito di giocare.

      13 - Perchè giocate contro? Per il proprio ego? Per continuare a far pratica a un livello alto?

      Un po' di ego, un po' perchè su FTP la competizione ai 5'000$ è così bassa...

      14 - Chi sono i regular ai 5'000$ su FTP?

      getmoneyobv, plzstoplookin, bmwnick1, fl39, knickadam55. Anche Nordberg è abbastanza bravo.
      Ci sono un paio di giocatori che non conosco per niente, ma hanno buoni riultati. Non si siedono mai per primi e fanno una table selection da matti: nina_wiggle, un altro è purecash25, greatdabino è bravo.

      15 - In che percentuale ci sono gambler?

      Giocatori del genere sono piuttosto rari, forse un 10-20%.
      Ma ciò non rende gli altri dei regular, gioco contro molti giocatori di torneo o cash, che sono bravi al poker, ma non necessariamente negli HU o in tornei HU.
      HU SnG e HU cash possono essere piuttosto diversi, specialmente per l'alzarsi dei blind. I giocatori di HU cash, per esempio, tendono a giocare fuori posizione molto meno perchè la posizione tende a creare più differenze sullo sviluppo di una mano. Quindi quando gli stack sono più deep li danno più importanza.["ci pensano di più", non son sicuro sulla traduzione]. I giocatori high stakes cash HU hanno una gigantesca avversione a giocare oop, di conseguenza foldano i loro blind spessissimo, ma per loro non è un problema, perchè se scendono sotto una certa soglia [di stack] ricaricano. E se perdono un sacco di piatti piccoli non gliene fregherà niente quando vinceranno il piatto grosso.

      Ma in un HU SnG se foldi troppo non puoi ricaricare e poi ti ritrovi shortstack, ed è un grandissimo svantaggio.
      Io sono più diposto a giocare una mano oop, e a volte mi faccio male...

      Di nuovo, nel cash game, non ha senso 3Bettare con trash hand, se uno raisa a 150 tu puoi reraisare fino a 500 con 92o. In un HU SnG anche con buoni stack non molta gente chiamerebbe. Alcuni lo farebbero e devi metterlo in conto, ma la maggioranza folderebbe o andrebbe all in. Quindi se foldano o vanno all in la tua mano non è importante. Devi decidere tra chiamare o foldare, perciò avere una mano tipo T9s non ti è di nessun aiuto se devi foldare a un all in.
      [non son sicuro sulla prima frase dice che non ha senso 3bettare con una trash hand o intende dire che non importa che mano abbiamo?? edit: intende la prima ty donsalva]

      Nel cash è totalmente differente, ti trovi raramente in una situazione all in/fold, così i giocatori sprecano mani come quelle 3 bettando e foldando.

      16 - Qual è il livello di bui dove trovi che gli altri iniziano a giocare male?

      Su FTP, penso al 30-60, inziano ad andare all in preflop con un range troppo ampio. Con tipo 15BB, mandano la vasca con suited connector e A-kicker basso. Normalmente non sono molti ferrati sugli hand range.
      Questa è una grande differenza tra Iamthefranchise e la maggioranza dei giocatori cash game. È molto bravo quando i bui aumentano, è intuitivo nel capire gli hand ranges.
      Su FTP i blind cambiano rapidamente. E ci sono diversi livelli, quindi dei piccoli aggiustamenti al proprio hand ranges sono importanti.

      Su pokerstars è diverso, e ciò crea uno sviluppo del tutto diverso.

      Su pokerstar, alcuni giocatori giocano il 25-50 ORRIBILMENTE, iniziano a mandare la vasca in continuazione, è giocato malissimo. Anche al 50-100, su pokerstars, ci son dei giocatori, anche bravi, che vanno all in con il 90% delle mani, non è così orribile ma è exploitable e battibile, e inutile a mio avviso.

      17 - Come puoi essere così preciso nel leggere gli altri? È solo esperienza o per qualche cosa di matematico?

      No, è più esperienza e istinto.

      18 - Giochi usando un qualche "tracker"?

      No, non uso nè stat nè sowftare, tracker, niente. Oltre alla poker room l'unica cosa che uso è sharkscope.
      Ma la verità è che son sempre stato bravo in matematica, specialmente in aritmetica. Molto veloce coi numeri, quindi molte cose mi vengono naturali. Ma quando la gente usa la matematica nel poker, le ipotesi sono enormi, quando la gente vuole sapere cosa sta facendo, come sta giocando, la matematica è obbligatoria. ma è tutto basato su ipotesi che possono essere sbagliate o adattate per avere un risultato diverso.
      [non sono sicuro su ques'ultime frasi.]

      Il fatto è che il poker è e sempre sarà un gioco fatto di persone. Non puoi semplicemente applicare la matematica perchè le persone sono imprevedibili e possono agire irrazionalmente ed è ciò accade ogni volta.

      19 – Cosa ci dici sull’importo delle bet in HU? È una cosa importante per te?

      Molto, ma è difficile spiegare precisamente come. Dipende anche dall’avversario. Mezzo pot, 3/4 e pot danno impressioni diverse, ogni persona le percepisce differentemente.

      ImTheFranchise ha una buona strategia, perché lui normalmente betta sempre la solita % del pot, così è difficile da leggere. Ma ci sono molti approcci diversi: certa gente betta il pot con una mano molto buona, alcuni bettano il pot in bluff, i giocatori bravi ovviamente mixano queste puntate. In generale, nel poker, specialmente negli HU, il più delle volte non hai mani molto forti e riuscire a cavarsela facendo piccole bet sarebbe meglio. Perché rischi meno per vincere di più. Anche il tuo stile è importante: se giochi molti piatti in media le tue mani saranno più scarse. Quindi dovresti fare puntate più piccole. Se giochi pochi piatti avrai in media mani più forti quindi dovresti puntare più forte per far crescere il pot con buone mani.

      20 – Hai detto che cambi la tua strategia in base all’avversario. Ma come fai quando non lo conosci per niente?

      Se non ho mai giocato con qualcuno, di solito inizio giocando leggero, limpo un sacco, rilancio le mani buone play straight forward [non so come tradurlo!]. Cerco di farmi un idea su come gioca. Potrei 3bettare per vedere se mi chiama, quanto veloce mi chiama ecc.
      Nei pot limpati cerco di rappresentare mani diverse, e cerco di fare delle piccole value bet. [non so se intende fare puntate più piccole o farne meno edit: ok intende prendere valore anche da mani deboli]
      Cerco di crearmi un immagine e di sfruttarla in base alle carte che ricevo e alle giocate che faccio. Posso avere un immagine conservativa o aggressiva, e cercare di sfruttarla. Sono anche consapevole che molta gente mi conosce senza che io conosca loro e mi credono capace di fare grandi bluff. Avere una reputazione è una cosa buona per me; fa stare alla larga i giocatori buoni, mi crea una sorta di “auto table selection”

      21 – Hai mai giocato con gente come “genius28”, “stevebet” o “dariominieri” ?

      Si certo. Genius solo un paio di volte, è senza dubbio bravo ma non imbattibile. Dario è sopravvalutato e non mi ha impressionato. Preferisco non parlare troppo di giocatori specifici con cui continuo a giocare ma dario e stevebet sono battili, e voglio giocarci contro.

      26 – Usi una strategia per contenere le perdite come fa Phil Ivey? [fermarsi quando si sta perdendo]

      No.

      28 – Come si svolge una giornata di Livb112? Come bilanci poker e vita sociale?

      Questa è una bella domanda, ho una ragazza che amo davvero molto cerco di passare più tempo che posso con lei e sono molto vicino alla mia famiglia e agli amici. Non ho una giornata tipo, dipende molto, gioco quando voglio, non ho nessun programma.

      35 – Il gioco è nel cash game è seriamente cambiato dal 2004, è successo lo stesso per i SnG?

      Si, la gente è sicuramente migliorata ma molto meno rispetto al cash game. Penso che uno dei motivi sia perché c’è meno informazione, non ci sono video istruttivi, e sono anche gli HU, e gli HU sono più difficili da imparare. Così tanti avversari e così tante variabili.

      36 – Cosa vorresti dire ai giocatori novelli?

      Vorrei dire, imparate lezioni come il bankroll management e la table selection il prima possibile. Cercate d’imparare quanto più potete dai giocatori brillanti, e poi soltanto giocare molto.
      Cercate di prendere le giuste decisioni e non fatevi influenzare dal risultato [quando analizzate il gioco] e siate consapevoli. [non sicuro vada tradotta così questa parola]
      È importante essere consapevoli; molta gente sopravvaluta le proprie capacità di giocatore di poker. Conosciti, quanto sei bravo, è solo poker, solo un gioco. Se qualcuno è più forte di te o se non riesci a migliorare non è la fine del mondo, è solo uno stupido gioco di carte. Niente di più niente di meno. Non fa di te una brava o cattiva persona.
    • DonSalva
      DonSalva
      Bronzo
      Presente da: 08-27-2006 Contributi: 11.700
      [non son sicuro sulla prima frase dice che non ha senso 3bettare con una trash hand o intende dire che non importa che mano abbiamo??]
      intende non ha senso 3-bettare con una trash hand


      [non so se intende fare puntate più piccole o farne meno]
      una "thin valuebet" è una puntata per valore ma debole. cioè di solito intendi di giocare bet/fold. punti perché ci sono abbastanza di mani peggiori che potrebbero vedere ma contro un rilancio dovresti passare. insomma si chiama thin=fina perché non avrà tanto valore, ma cmq +EV :)


      consapevoli. [non sicuro vada tradotta così questa parola]
      difficile, forse la sa il nostro capo ;)
      nel tedesco si dice "sich seiner selbst bewusst sein", cioè essere consapevole di se stesso (però non intende "essere sicuro di sé"!!)


      ottimo lavoro cella :) grazie
    • 1
    • 2