MTT $5.5: AQo 3bet

    • bellavec
      bellavec
      Bronzo
      Presente da: 01-29-2008 Contributi: 7.815
      Poker Stars
      No Limit Holdem Tournament
      Blinds: t200/t400
      (Ante: t50)
      9 players
      Converter

      Stack sizes:
      UTG: t28873
      UTG+1: t7085
      MP1: t22931
      MP2: t3716
      MP3: t13069
      CO: t8229
      Hero: t13706
      SB: t13630
      BB: t12495

      Pre-flop: (9 players) Hero is Button with A Q
      UTG folds, UTG+1 raises to t800, MP1 calls t800 (pot was t1850), 3 folds, Hero raises to t2900, 2 folds, UTG+1 raises all-in t7035, MP1 folds, Hero calls t4135 (pot was t11785).

      Flop: K Q 3 (t15920, 1 player + 1 all-in - Main pot: t15920)


      Turn: K (t15920, 1 player + 1 all-in - Main pot: t15920)


      River: K (t15920, 1 player + 1 all-in - Main pot: t15920)


      Results:
      Final pot: t15920

      Meglio un cold call? faccio raise perché il bigstack è piuttosto loose, per isolare lo short con l'intenzione di chiamare un push suo e passare un push del big..
  • 12 risposte
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.897
      Ciao Vec,

      saresti corto anche in un sit n go, figuriamoci in un MTT; non hai margine per altre manovre che il reraise all-in anche senza informazioni sull'avversario. NH

      P.S. : in generale nei MTT si è già corti con 11-20 BB e siamo in all-in anche contro dei limp o contro dei raise (la decisione poi dipende anche dal grado di aggressività degli avversari) con 77-AA, -AK,Q,J, -KQ,J,T, -QJ
    • nanowarrior
      nanowarrior
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2008 Contributi: 635
      ma di blind lui ne ha tipo 35...
    • bellavec
      bellavec
      Bronzo
      Presente da: 01-29-2008 Contributi: 7.815
      infatti vito mi sa che hai fatto un misread della mano, non sono ancora granché corto (34BB, M>13)... è l'altro che ha meno di 18BB, e non ho fatto subito push per non trovarmi callato dal chipleader..
    • Galliani
      Galliani
      Bronzo
      Presente da: 10-26-2007 Contributi: 5.562
      Ciao,

      vado controcorrente di nuovo, queste carte (come detto quando se ne parlo nelle news e poi nell'articolo) hanno un nome: le maledette. Avrei difficoltà, con quello stack (anche a me sembra che abbia 35BB ma non sto considerando la velocità dei blind ne la loro struttura.

      Quanti ancora dentro in quel momento?
      Stack medio?
      ITM quanti?

      Avrei fatto un call, senza investire troppo su quella mano, Sul flop diventava dura ma non lo sapremo mai, sul modo di giocarla si tratterebbe solo di ipotesi con quel flop.

      Scelta molto difficile secondo me e senza una mano davvero così invulnerabile. Anche sul raise credo che sia eccessivo visto che non fa che committarti al piatto (a quel punto si che sei davvero short).

      Abbracci.
    • bellavec
      bellavec
      Bronzo
      Presente da: 01-29-2008 Contributi: 7.815
      Ragazzi ma io non ho ben capito, in realtà, le vostre risposte... allora, intanto dati:

      average circa 14k, player rimanenti ancora mooooolti e bolla piuttosto lontana, non influente. la struttura è giocabile (15 min con blinds di pokerstars)



      Anche sul raise credo che sia eccessivo visto che non fa che committarti al piatto (a quel punto si che sei davvero short)


      ... io in realtà l'ho proprio pensata al contrario: rilancio per isolare lo short e non dover giocare un flop difficile (es. come quello che è uscito) contro il big stack. rilancio poco, tra l'altro, circa x3.5, proprio per non committarmi: se fa push lo short chiamo, se fa push il big passo e rimango comunque con 11k chips e me la posso giocare alla grande con M circa 10, non divento short..
    • Galliani
      Galliani
      Bronzo
      Presente da: 10-26-2007 Contributi: 5.562
      Rispetto alla struttura del torneo purtroppo sei già un pò short con 10BB nonostante i blind ogni 15 minuti.

      Con quel raise investi un fetta importante del tuo stack, secondo me eccessiva con quella mano e con quell'azione da UTG+1. L'investimento in quella mano è eccessivo. Avrei difficoltà a rilanciare con JJ in quella situazione.

      Ripeto, opinioni (opinabili) personali.
    • MarsellusW
      MarsellusW
      Bronzo
      Presente da: 09-02-2007 Contributi: 860
      una domanda da niubbo: che cosa intendete con M?
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      Indica il numero di giri di carte che puoi fare con lo stack che possiedi..ad ogni giro paghi 1,5BB + ante in alcuni casi (in questo caso paghi 450 di ante ogni giro, 1BB circa)

      M= numero di BB a disposizione/ 1,5BB (+ eventuali ante)
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      vec,

      in linea generale qui contano le info, non avevi le stat sul tavolo del tipo?

      perchè soprattutto con queste puntate da utg conta molto

      ad ogni modo io la vedo così:

      i reraise su un utg sono pericolosissimi, mi spiego a prescindere dal solito discorso che se becchi un tight questo ha un mostro in mano, reraisare un utg può facilmente portarti allin... lo devi sapere già prima di reraisare.. molti da utg fanno sti raise semplicemente per sfrondare i call e spessissimo sono disposti in 1vs1 a giocarsela allin

      io qui avrei fatto solo call... a meno che le stat del tipo mi facciano pensare ad un loose ocn in mano anche un AX o KQ... allora avrei fatto un reraise ben sapendo che avrei callato un allin...

      ma senza info solo call e ti assicuro che con un raise magari più sostanzioso fatto da uno con un vpip del 10/12 foldavo AQ così come JJ

      x marsellus M da M zone è il tuo stack diviso la somma sb+bb... insomma quanti giri del tavolo hai
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      mario perfetto mi ha preceduto ;)
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.897
      Ciao a tutti,

      in effetti avevo letto male pensavo avesse uno stack di 3700 invece di 13700 :D .

      La giocata di Vec mi è piaciuta molto, perchè bisogna ragionare in base allo stack dell'avversario ovvero 18bb circa (corto), vuol dire che il suo range è ampio ed è giusto cercare di isolarlo senza far entrare nessun altro nella mano e renderlo pot committed.

      Un'eccezione però se abbiamo notato che l'avversario sia estremamente tight anche in situazione di bassa M, allora opterei anche se weak per un call e sperare nell'aiuto del flop, inoltre siamo in posizione.
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      200/400 ante 50