Impara il Poker Online su PokerStrategy.com

Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaBasi del poker

Le regole del Texas Hold'em

Introduzione

In questo articolo imparerai

  • Cosa sono le community card
  • Come si forma una mano di poker
  • Come funzionano i giri di puntate
Benvenuti nella sezione strategica di PokerStrategy. Negli articoli basic imparerete a giocare con successo a poker. I nostri autori hanno elaborato per voi alcuni articoli e video tramite i quali imparerete a giocare a Texas Hold'em e acquisirete la strategia giusta da adottare per vincere.

Leggete tutti gli articoli

Nella colonna a destra troverai una panoramica di tutti gli articoli per le diverse tipologie di gioco e altre informazioni.

Dai un'occhiata alla panoramica della nostra Strategia di Texas Hold'em.


Iniziamo con questo articolo nel quale vi vengono presentate le regole di Texas Hold'em. Il gioco è di facile comprensione. A ciascun giocatore vengono date due carte di poker, poi vengono distribuite altre cinque carte scoperte sul tavolo, dapprima tre in una volta, poi una ed infine un'altra che ognuno può utilizzare come carta propria. Per questo motivo si parla di carte comuni. Nel frattempo ci sono quattro giri di puntate nel corso dei quali potete puntare chips o soldi in base alla variante che state giocando (sit&go o cash game).

Si inizia con il cosiddetto giro pre-flop che verrà illustrato nella pagina successiva. E' la prima fase del gioco, dove ricevete le vostre due carte iniziali.

Video: le regole del Texas Hold'em
.
Watch Video

Puoi anche ascoltare il contenuto di quest'articolo in formato video. Clicca semplicemente sulla figura per aprire il video.

Dovresti comunque leggere quest'articolo, per essere sicuro di avere compreso la strategia. Il tuo bankroll te ne sarà grato.

Preflop - Si distribuiscono le carte

DUE GIOCATORI POSTANO I BLIND
Prima di iniziare due giocatori devono puntare i blinds, puntate obbligatorie chiamate in questo modo perchè i giocatori non hanno ancora visto le loro carte. Vi è una piccola puntata, lo small blind, e una grande, big blind che ammonta al doppio della small blind.
 
 
 
I blinds non sono puntati in maniera causale; pagano queste puntate i primi due giocatori che siedono a sinistra del mazziere. Poiché la distribuzione delle carte spetta ad ogni giocatore in senso orario, tutti dovranno in un giro pagare i blinds. Per capire chi è il mazziere una chip particolare viene messa davanti al giocatore a cui spetta questo compito. Questa chip è chiamata Button, o Dealer Button.
OGNUNO RICEVE DUE CARTE
A questo punto ogni giocatore riceve due carte e ha inizio il primo giro di puntate. Se possedete delle ottime carte potete puntare chips o soldi e osservare se qualcuno vede la vostra puntata e continua a giocare dopo di voi. Nella pagina successiva potete apprendere come si svolge un giro di puntate.

Cosa fate in un giro di puntate?

COSA POTETE FARE IN UN GIRO DI PUNTATE?
Passare la mano

Se non intendete più giocare potete mettere a terra le carte e passarle.

 

Puntare

Se nessuno ha ancora effettuato una puntata, potete farlo voi. Dite ad esempio: "punto 10 chips" e in tal modo fissate il prezzo minimo che gli altri devono pagare se intendono continuare a giocare. Se non lo vogliono perché il piatto è troppo sostanzioso, allora devono passare la mano.

Se puntate tutte le vostre chips o tutti i vostri soldi, si parla di All-In. Se siete all-in, non potete effettuare altre puntate ma allo stesso tempo nessuno più può farvi passare la mano. Rimanete automaticamente in gioco fino alla fine della mano e avete la possibilità di vincere se avete le carte migliori.

Rilanciare

Potete anche rilanciare una puntata; per esempio rilanciare un puntata avversaria di 10 chips, arrivando così a 20 chips. Così facendo potete rialzare il prezzo che ciascuno deve pagare per restare in gioco. Se qualcuno non intende pagare allora è costretto a passare la mano.

Vedere

Se qualcuno ha puntato prima di voi, potere vedere la puntata. Pagate la sua stessa puntata. Se il vostro avversario punta 10 chips, allora pagate 10 chips. E continuate a giocare.
Fare Check

Se nessuno ha ancora puntato potete fare check, ovvero senza puntare passate la palla al giocatore successivo. Equivale a dire: aspetto e vedo cosa succede.

QUAND'È IL TUO TURNO?
Affinché non ci sia anarchia in un giro di puntate ci sono alcune regole alle quali attenersi quando è il vostro turno. Sostanzialmente si fa sempre il giro in senso orario intorno al tavolo. Un giocatore prende una decisione e poi tocca a quello alla sua sinistra.

Nel primo giro di puntate inizia il giocatore a sinistra del big blind. Dal secondo giro di puntate inizia sempre il giocatore alla sinistra del mazziere.

Una volta che tutti si sono messi d'accordo vengono raccolte tutte le puntate e collocate in mezzo al tavolo. E' il piatto per il quale si gioca. Chi vince la mano, vince il piatto.

Flop, Turn, River - The five community cards

IL FLOP - LE PRIME TRE COMMUNITY CARDS

Dopo il primo giro di puntate il mazziere mette tre carte scoperte sul tavolo, il flop. Ciascuno può vedere le carte. Non appartengono a nessun giocatore, sono di tutti e per questo si parla di carte comuni. Voi come qualsiasi altro giocatore potete utilizzare queste carte per creare la vostra miglior combinazione. Non le dovete raccogliere da terra bensì le associate mentalmente alle altre due carte che avete.




Adesso ha inizio il secondo giro di puntate nel quale potete puntare sia soldi che chips. Alla fine del giro vengono raccolte tutte le puntate che finiscono poi nel piatto. A questo punto arriva il turn.
IL TURN - LA QUARTA COMMUNITY CARD
La quarta carta comune, il turn, viene scoperta sul tavolo. Anche questa carta potete considerarla per fare la vostra migliore combinazione.



I giocatori che sono ancora in gioco danno vita al terzo giro di puntate. Le puntate finiscono nuovamente nel piatto e si passa al river.
IL RIVER - LA QUINTA COMMUNITY CARD
Il river è la quinta ed ultima carta comune. Può ancora una volta ribaltare completamente la partita se un giocatore riesce a formare un'ottima combinazione.



Nel quarto giro di puntata potete puntare o rilanciare un'ultima volta. Chi intende seguire il rilancio e non si ritira prende parte alla fase finale della mano, lo showdown.

Lo showdown - Avete la mano migliore?

Allo showdown tutti i giocatori scoprono le proprie carte. Chi possiede la combinazione migliore vince il giro e si accaparra tutte le puntate. Qua sorge la domanda: quali sono le combinazioni di carte utili per formare una mano e qual'è la classifica delle combinazioni?
COME FORMI LE TUE MANI DI POKER?
Una mano di poker consta sempre di 5 carte, non quattro, non sette, ma esattamente 5. Ma avete solo due carte. Le altre tre le potete selezionare tra le carte comuni. Inoltre non dovete utilizzare per forza entrambe le carte ma potete usarne anche solo una accompagnata da quattro delle carte comuni;potete addirittura dire che tutte le cinque carte comuni costituiscano la vostra mano. Non ha importanza. Basta che siano 5 carte.



Ci sono tanti tipi di combinazioni a secondo delle carte. Per esempio se avete cinque carte di quadri, si parla di colore. Nella pagina successiva trovate una panoramica di tutte mani di poker.

Le mani di poker

Scala reale

La mano più forte è la scala reale, ovvero dieci, fante, donna, re ed asso dello stesso seme ad esempio picche.


Scala colore

La seconda mano più forte è la scala di colore, ovvero cinque carte in stretta sequenza dello stesso seme. Se ci sono due giocatori con una scala di colore vince colui che ha le carte più alte.

Poker

Sono quattro carte di pari valore, tipo quattro re. Se due giocatori hanno quattro carte uguali vince colui il quale ha il poker più alto. Se hanno lo stesso poker allora vince chi ha la quinta carta più alta, dato che una mano di poker comprende sempre e comunque cinque carte.

Full House

Un full è una combinazione con un tris e una coppia. Se entrambi i giocatori hanno un full allora viene comparato prima il tris. Chi ha il tris più alto vince. In caso di tris identico vince chi ha la coppia più alta.


Colore

Cinque carte dello stesso seme danno vita alla combinazione chiamata colore. Se entrambi i giocatori hanno un colore vince chi ha la carta più alta.

Scala

Cinque carte in stretta sequenza danno vita ad una scala. In caso di scala per i due giocatori vince chi ha le carte più alte.

Tris

Il tris consiste in tre carte dello stesso valore. Se due giocatori hanno lo stesso tris vince chi ha la prima o la seconda carta spaiata più alta , dato che una mano consta di cinque carte.


Doppia coppia

Doppia coppia ovvero...due coppie. Se due giocatori hanno entrambi due coppie, vengono comparate le coppie più alte. Se sono identiche, allora si comparano quelle inferiori. Nel caso in cui anche esse siano identiche vince chi ha carta spaiata più alta.

Coppia

Una coppiaconsiste in due carte dello stesso valore. Poiché una mano è composta da 5 carte, ci sono alte tre carte insieme alla coppia, le carte spaiate o kickers. Nel caso in cui due giocatori abbiano una coppia identica, si procede alla comparazione delle carte spaiate cominciando da quella più alta.

La carta più alta

Se non avete formato neanche una coppia, allora si guarda a chi ha la carta più alta. Se si incontrano due giocatori allo showdown senza avere una coppia, si comparano le carte tra di loro, partendo dalla più alta per ognuno. Chi possiede la carta più alta vince.

Lettura aggiuntiva: per una spiegazione più dettagliata, dai un'occhiata al grado delle mani di poker.

Conclusione

Adesso avete imparato le regole di Texs Hold'em. Sapete che in una partita ci sono 4 giri di puntate, uno prima di distribuire il flop, uno dopo, uno dopo il turn e un'ultima volta dopo il river. Flop, turn e river sono chiamati carte comuni che vengono scoperte al centro del tavolo.

Sembrerebbe un gioco facile ma l'apparenza inganna. Texas Hold'em può celare delle situazioni complesse. Un giocatore poco esperto può perdere tutte le sue chips in un baleno. Per superare queste insidie, leggete i seguenti articoli per imparare la strategia più efficace per la variante da voi selezionata. Fatto ciò potete cimentarvi con il quiz per mettere alla prova le vostre nuove conoscenze ed assicurarvi un credito iniziale. Una volta fatto questo niente può più ostacolare la vostra carriera di successi pokeristici.

Selezionate l'articolo successivo

Adesso sapete come giocare a Texas Hold'em e potete scegliere la strategia concreta per la variante di gioco da voi selezionata.

Dai un'occhiata alla panoramica sulla nostra strategia di Texas Hold'em.

 

Commenti (20)

#2 Cesarione, 15.04.08 10:36

ok

#3 cpierini, 25.04.08 14:32

tutto molto chiaro

#4 verga, 27.04.08 09:21

ok chiaro

#5 pingpong3, 04.05.08 22:50

perfetto

#6 md2727, 05.05.09 13:04

in caso di rilancio, nella mano successiva chi è il primo a parlare?

#7 manuforyou, 22.08.10 19:51

tutto chiaro

#8 dlauro, 09.01.11 13:17

Ottimo articolo, tutto chiaro

#9 blackmagicnew, 16.01.11 23:48

percepito

#10 romy3assi, 31.05.11 19:41

tutto ok ma con quale criterio vengono distribuite le carte

#11 JAMMBELL, 11.07.11 15:29

tutto molto chiaro

#12 adriano1978, 11.02.12 10:18

chiarissimo!!!!

#13 frenklix, 19.03.12 11:28

chiaro

#14 sfresta, 27.01.13 10:25

Vorrei avere più informazioni sulla storia dei rilanci. Se ad esempio mi trovo al flop ed il BB è di 50 ed io rilancio di 100, chi vuole contro-rilanciare, deve farlo di almeno 200? Se si, al turn un'eventuale bet può partire da 50 o deve iniziare da 400?

#15 Neperka, 26.10.13 11:48

chiaro

#16 blackmagicnew, 17.11.13 08:16

rivisto

#17 pocho9400, 02.12.13 01:03

aahahhahahahaha mamma mia ma chi ve fa giocare se non sapete giocare ma siete polli

#18 LuckyChaos93, 15.01.14 13:24

chiaro

#19 Janfield, 18.04.14 15:03

ok good

#20 Artista00, 28.04.14 23:32

ben fatto per iniziare

#21 arigabr, 10.07.14 11:31

bello


Il mio livello

Non sei ancora un membro di PokerStrategy.com. Registrati gratis e sfrutta tutti i nostri strumenti per l'apprendimento.
Registrati ora!